fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Si parte con la commedia di Eduardo sabato 14 nel teatro di via Cauciello a Pagani con repliche fino al 19 gennaio. A Natale in scena all’ auditorium Sant’Alfonso alle 20
di Fabrizio Manfredonia
La locandina - sabato, domenica e lunedìTra i tanti pregi delle opere di Eduardo De Filippo, spicca sicuramente quello di riuscire ad anticipare i tempi: negli anni e nelle opere, lo sguardo di Eduardo è riuscito a spingersi oltre i limiti del suo tempo.

Sabato, Domenica e Lunedì” ne è un esempio lampante, dove il drammaturgo napoletano riesce a mostrare già nel 1959 la crisi matrimoniale, ben undici anni prima della legalizzazione del divorzio in Italia, ma anche primi tentativi di emancipazione femminile e i rapporti fintamente cordiali in famiglia. E già perché la vera protagonista della tragicommedia in tre atti è la famiglia.
Alfonso Tortora, che firma la regia del secondo spettacolo dell’anno de La Locandina, riesce a confezionare una rappresentazione dai ritmi serrati dove la famiglia Priore è protagonista assoluta.
Le date dello spettacolo saranno: sabato 14 dicembre alle 21 domenica 15 alle 18:30; sabato 21 dicembre alle 21 e domenica 22 alle 18:30; mercoledì 25 dicembre, giorno di Natale, alle ore 20 presso l’Auditorium Sant’Alfonso Maria dei Liguori, giovedì 26 dicembre alle 18:30; sabato 4 gennaio alle 21, domenica 5 gennaio alle 18:30; sabato 11 alle 21 e domenica 12 alle 18:30.
È possibile avere informazioni e prenotare i biglietti visitando il sito www.teatrolalocandina.com oppure telefonando ai numeri 329 9447497, 3383009575, 3288712563.

Cerca