fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Si parte il 9 novembre e per tutto il mese con “Arsenico e vecchi merletti”. Toccherà poi a “Sabato, domenica e lunedì”, “il Rompiballe” e “Il delitto perfetto”
di Fabrizio Manfredonia
la presentazione della stagione 2019/20 de La LocandinaC’è una realtà culturale a Pagani, La Locandina, che proprio ieri sera ha festeggiato un compleanno prestigioso: i quarant’anni. Nella vita di un individuo, i quaranta sono un traguardo importante: in un mondo che ha dilatato le fasce di età, gli “anta” rappresentano l’ultima chiamata per la maturità e la (definitiva?) crescita personale. Ma se la vita di un quarantenne è pur sempre una, le vite vissute in quarant’anni di attività di un’associazione sono molteplici.

C’è chi inizia ad avere i capelli bianchi; chi ha abbandonato e poi è tornato, (senza scomodare Venditti e gli amori che fanno i giri immensi eccetera); chi ha messo su famiglia e chi cerca ancora una via.  Ieri sera, nella storica sede di via Cauciello, tra Amarcord, palloncini e fotografie più o meno sbiadite, la compagnia ha presentato la stagione 2019/2020.
locandina 2019 la tortaL’evento pre stagione è stato animato da Letizia Vicidomini, attrice e scrittrice. Il primo spettacolo sarà “Arsenico e vecchi merletti” di Joseph Kesselring, reso celebre dall’omonimo film con Cary Grant.
Lo spettacolo sarà diretto da Teresa Oliva, che firma la prima regia tutta al femminile per uno spettacolo de La Locandina.  «Non ho scelto io il testo - ha detto la regista - è il testo che ha scelto me. Ci aspettiamo di offrire al pubblico una piacevole pausa dal tran tran quotidiano». locandina 2019-20 le intervisteQueste le date del primo spettacolo del cartellone 2019/2020: sabato 9, 16 e 23 e domenica 10, 17 e 24 novembre.
Secondo spettacolo dell’anno sarà “Sabato, domenica e lunedì” di Eduardo De Filippo e diretto da Alfonso Tortora, che dopo “Io, l’erede” dello scorso anno, torna a cimentarsi con un testo del drammaturgo napoletano.
Le date della messa in scena saranno 14, 15, 21, 22 25 e 26 dicembre; 4, 5, 11, 12 18 e 19 gennaio 2020.
Tra febbraio e marzo, spazio al terzo spettacolo dell’anno, “Il Rompiballe” di Francis Veber, diretto da Franco Pinto. La commedia noir accompagnerà gli spettatori da domenica 9 febbraio 2020 a domenica 1º marzo.
«Assisterete ad uno spettacolo diverso dal genere solito de La locandina - ha detto Franco Pinto - sarà un modo per mettersi in discussione e misurarsi con altri autori».
Lo spettacolo, come ribadito da Pinto, trattandosi di una commedia thriller, si inserisce nei leitmotiv della stagione che ha tinte che vanno dal genere giallo alla commedia noir.
Non a caso l’ultimo spettacolo dell’anno sarà “Il delitto perfetto” di Friederick Knott, diventato celeberrimo nella versione cinematografica di Alfred Hitchcock.
La regia sarà curata da Renato Giordano, che torna a dirigere dopo alcuni anni. Anche in questo caso gli spettacoli si terranno il sabato e la domenica dal 15 marzo al 5 aprile 2020.

Cerca