fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il gruppo teatrale guidato da Carmine Califano sceglie di aprire la stagione 2019/2020 con un convivio teatrale itinerante che toccherà abitazioni private ma anche locali pubblici e opifici

Presentata la nuova iniziativa del Collettivo Acca di Pagani con la quale l’associazione apre la stagione 2019/2020, la trentaseiesima dalla propria fondazione.

Sarà un'iniziativa del tutto inusuale quella che partirà dal prossimo ottobre: ogni primo venerdì del mese, il Collettivo Acca organizzerà serate di lettura-spettacolo in dimore private. A gestire gli inviti alla serata sarà il “padrone di casa” al quale l’evento verrà offerto in maniera del tutto gratuito per sé ed i suoi ospiti. Le serate avranno un tema preciso e tuttavia non formale poiché sarà dato ampio spazio allo scambio di opinioni e riflessioni dei partecipanti.
Il progetto può estendersi anche a locali pubblici, opifici, esercizi commerciali che abbiano adeguati spazi e creino idonei momenti, per ospitare il convivio.
In questa fase si stanno ricercando i sette padroni di casa disponibili ad ospitare le serate. Coloro che fossero interessati possono proporsi, o semplicemente informarsi, telefonando al 3475250898.
Partirà poi a fine settembre il Laboratorio Permanente sull’Attore diretto da Carmine Califano che avrà come tema conduttore quello scelto dal Collettivo Acca per questa stagione: Esuli.
«Il Laboratorio si rivolge, gratuitamente, a chiunque – condizione privilegiata è non avere nessuna esperienza teatrale precedente! – voglia percorrere con noi un pezzo di strada più o meno lungo» dice Carmine Califano.

Cerca