fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'evento coglie di sorpresa  e contraria il pubblico, già in poltrona per assistere al balletto di Čajkovskij che sarebbe stato diretto da Aleksei Baklan. Poco successo per i danzatori che dal palco cercano di far valere le proprie ragioni

Clamoroso al San Carlo di Napoli: salta la messa in scena del "Lago dei cigni" che questa sera, alle 19, doveva essere disponibile fuori abbonamento con la direzione di Aleksei Baklan.

Il motivo? Una improvvisa ed eclatante protesta dei ballerini del corpo del Teatro partenopeo, che lamentano di essere pagati con un contratto a prestazione invece che inquadrati in un ruolo stabile. Nella foto due rappresentanti del corpo di ballo cercano di spiegare le loro ragioni ad un pubblico piuttosto contrariato.

Cerca