fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il Film Festival dei ragazzi continua a chiamare a sé grandi e piccini, con attività che coinvolgono a 360 gradi. Tema di quest’anno è “Aqua”, per avvicinare tutti alla salvaguardia dell’ambiente

di Rosaria Spiniello

Partirà ufficialmente il giorno 20 luglio l’edizione numero 47 del Giffoni Experience, così ribattezzato dal direttore artistico del festival Claudio Gubitosi poiché “il Giffoni non si concentra solo sui film ma sulla musica, su temi come la sicurezza stradale, l’arte, l’ambiente: è un’esperienza a tutto tondo”.

Importante e simbolico è il tema di questa edizione, che apre un triennio dedicato all’ambiente e alla sensibilizzazione delle persone ad avere cura del nostro pianeta. Come annunciato da Gubitosi alla seconda presentazione del programma il giorno 15 luglio a Giffoni Valle Piana, nel 2019 il tema sarà l’aria e nel 2020, anno dei 50 anni del festival, sarà il turno della Terra. giffoni2Quest’anno i giurati presenti al festival delle categorie +3, +6, +10, +13, +16 e +18 saranno 5600, provenienti da tutto il mondo. Novità anche per la Masterclass, sezione del festival riservata per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro, che quest’anno sarà suddivisa in 5 sezioni: Masterclass Classic, Masterclass Talk, dedicata all’attualità, Masterclass Music, dove i partecipanti potranno incontrare e intervistare alcuni volti noti della musica italiana, Masterclass Radio, creata grazie alla collaborazione con Radio 105 e la Masterclass Green, creata appositamente quest’anno sul tema ambientale. In totale, le cinque Masterclass ospiteranno 500 ragazzi.
Tante le attività presentate dal direttore, come lo Street Fest, che consisterà in spettacoli di artisti di strada lungo le vie principali della piccola città che, durante i giorni del festival, accoglie migliaia di persone, e i concerti serali che partiranno dalle 22 e vedranno la partecipazione di cantanti noti nel mondo della musica italiana come Benji e Fede, Annalisa, Ermal Meta e Fabrizio Moro (vincitori del Festival di Sanremo 2018), Luca Barbarossa, Max Gazzé e Enzo Avitabile. giffoni3Tutte queste attività, specifica Gubitosi, sono gratuite e aperte a tutti. Disponibili, sempre a titolo gratuito, i Meet The Stars, che permetteranno a chi ha effettuato la prenotazione, di poter incontrare alcuni di questi artisti: è stato anche concesso ai primi 15 prenotati di poter accedere al backstage e scattare una foto col proprio cantante preferito.
Novità dell’ultima ora, sarà presente anche il cantante lirico Andrea Bocelli il 20 luglio, primo giorno del festival.
giffoni4Per quanto riguarda il mondo del cinema, fulcro del Giffoni Experience, gli attori italiani e internazionali presenti sono numerosi: partendo dal nostro Bel Paese, gli ospiti saranno Rocco Papaleo, Anna Valle, Ficarra e Picone, Frank Matano, Alessandro Siani, il regista Ferzan Ozpetek, Maccio Capatonda, Ilenia Pastorelli; per gli internazionali, c’è il grande ritorno di Sam Claflin, attore di “Hunger Games” e “Io Prima di Te”, gli attori Paul Rudd e Evangeline Lilly, protagonisti e promotori di “Ant Man and the Wasp”, e Jeremy Irvine, attore del sequel più atteso “Mamma Mia! Ci Risiamo”. Quest’anno sarà possibile usufruire della Multimedia Valley, la nuova e innovativa struttura conclusa e inaugurata nel 2017, nella quale sarà possibile vedere film in 4K, garantendo un’altissima qualità della proiezione, in linea con il grande impegno che gli organizzatori del festival impiegano per portare avanti e sviluppare il progetto Giffoni.

Come ogni anno, sarà possibile sia ai giurati del festival sia al pubblico esterno di poter assistere alle anteprime cinematografiche tramite prenotazione. Le anteprime di quest’anno sono “Hotel Transylvania 3: una vacanza mostruosa”, “Gli Incredibili 2”, “Resta Con Me”, “Mamma Mia! Ci Risiamo”, “Come Ti Divento Bella”, “Ant Man and the Wasp” “Darkest Minds” e “Hereditary: Le Radici del Male”.

Per chi vorrà vivere la magia del festival, è possibile consultare il programma completo sul sito http://www.giffonifilmfestival.it/programma-giffoni-film-festival-2018.html

Cerca