fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

È venuto a mancare dopo aver a lungo lottato con la sua malattia. A darne l’annuncio, la moglie Flavia D’Alessio. Domani 20 aprile i funerali pubblici a Portici

È scomparso a soli 63 il cantautore e cabarettista napoletano Federico Salvatore.

Conosciuto ed amato in Campania e non solo, ottenne il successo grazie al brano “Azz” e alle numerose presenze alla trasmissione “Maurizio Costanzo Show”.

Nel 1996 partecipò anche in gara al festival di Sanremo con la canzone “Sulla porta”, brano che trattava la tematica del difficile rapporto tra un ragazzo omosessuale ed i genitori.

Dopo aver a lungo lottato contro una malattia, in seguito ad un’emorragia cerebrale che l’aveva colpito qualche tempo fa, si è spento improvvisamente a 63 anni.

Domani 20 aprile, alle 12:30, presso la Basilica di San Ciro a Portici si terranno i funerali pubblici.

“In un primo momento avevo pensato a una cerimonia privata ma non sarebbe stato giusto. Federico non avrebbe voluto. Le persone che hanno seguito Federico nella sua carriera artistica non sono semplicemente fans. Sono suoi amici. Mi sembra giusto dare a tutti loro la possibilità di un ultimo saluto a Federico”- ha dichiarato la moglie Flavia D’Alessio.

Pin It

Cerca