fbpx

Con "Tempo decadente" la formazione diretta da Francesco Ivan Ciampa sarà al Teatro Auditorium "Sant'Alfonso Maria de' Liguori" sabato 23 ottobre alle 21. Mascagni, Dvořák e Tchaikovsky gli autori in programma
Concluderà la sua stagione numero 12 il 23 ottobre l'Orchestra Filarmoniuca Campana.

L'evento, decisamente atteso dagli appassionati del settore, si intitola "Tempo Decadente", e si svolgerà al Teatro Auditorium "Sant'Alfonso Maria de' Liguori" di Pagani, con inizio alle 21. Il programma offrirà musiche di Mascagni, Dvořák e Tchaikovsky, promettendo di essere ai consueti alti livelli offerti dalla formazione diretta dal maestro Francesco Ivan Ciampa.
In dettaglio di Pietro Mascagni sarà presentato il Guglielmo Ratcliff, intermezzo atto III; di Antonín Dvořák la Romanza in fa minore per violino e orchestra op. 11; di Piotr Ilych Tchaikovsky la Sinfonia n. 5 in mi minore op. 64.
Il primo violino sarà Daniela Cammarano, che collabora con le più importanti orchestre italiane, come l'Orchestra Sinfonica della RAI di Torino, la Filarmonica della Scala di Milano, e le orchestre del Teatro San Carlo di Napoli, del Teatro La Fenice di Venezia e del Teatro dell'Opera di Roma.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero di telefono 3493925763 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
I biglietti per l'evento sono acquistabili online a questo link: https://bit.ly/3DfqMv8