fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Giovani musicisti da tutto il mondo daranno vita, nel comune guidato dal sindaco Donato Pica, ad un evento estivo dedicato al flauto, organizzato dall’Associazione Flautisti italiani

Lunedì 23 agosto, alle 8:30, a Sant’Arsenio, nella location del Comune del Vallo di Diano, partirà la decima edizione del Falaut Campus.

La kermesse si terrà dal 23 al 29 agosto 2021 sotto la guida del maestro Salvatore Lombardi (direttore artistico) con il patrocinio dell’Università degli Studi di Salerno, e del CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica). I paesi coinvolti sono: Cina, Germania, Russia, Ucraina e naturalmente l’Italia.
Falaut Campus è un “Campus Estivo” dedicato alla musica e ai giovani. Un insieme di docenti e studenti, concertisti, solisti, professori d’orchestra, costruttori e addetti ai lavori. Nell’arco di una settimana, il Vallo di Diano ospiterà più di cento studenti provenienti da tutta Italia ed Europa, trasformandosi in una vera e propria “città del flauto”. I concerti mattutini e serali dei docenti daranno vita a sinergie professionali e scambi d’informazioni tecniche. Falaut Campus è un progetto dell’Associazione Flautisti italiani. All’edizione 2021 parteciperanno molti maestri di fama internazionale, tra cui: Jean-Claude Gérard, Matteo Evangelisti, Salvatore Vella, Fulvio Fiorio.
«Spazio ai giovani. Questo sempre il nostro manifesto. Sono loro il futuro del mondo, sono loro la musica più pura. Mai come adesso è necessario appoggiarli e sostenerli» spiega il maestro Salvatore Lombardi, direttore del Campus. «Quello dell’Associazione Flautisti Italiani è un percorso lungo il quale sono previsti altri eventi come i Falaut Day, Flutemania, il Concorso Flautistico Internazionale Severino Gazzelloni e il Falaut Festival. Il Falaut Campus ancora una volta promuove l’arte attraverso una sinergia consolidata con le istituzioni del territorio. Dunque portiamo avanti due pilastri: migliorare l’oggi per costruire l’avvenire e valorizzare i luoghi di cultura. La scelta di Sant’Arsenio per questo 2021 si sposa perfettamente con l’obiettivo di riscoperta dei borghi storici del nostro Sud e d’Italia».
Al Falaut campus parteciperanno, in qualità di ospiti, i giovani concertisti vincitori delle competizioni organizzate da Afi tra il 2020 e il 2021. Inoltre saranno consegnati numerosi premi consistenti in borse di studio per un valore totale di oltre 6mila euro e una preziosa testata artigianale realizzata in argento massiccio da J.R. Lafin.

Pin It

Cerca