fbpx

La showgirl ci lascia dopo una malattia. Tra le sue canzoni più famose Tuca Tuca e Tanti Auguri. A darne notizia Sergio Japino

raffaella carraSi è spenta nel pomeriggio, a 78 anni,Raffaella Pelloni, per tutti Raffaella Carrà showgirl, cantante, ballerina e conduttrice televisiva famosissima sia in Italia che in Spagna e Sudamerica.

Nata a Bologna l’artista ha avuto una lunghissima carriera iniziata come attrice bambina negli anni 50: poi è arrivato il cinema, il successo televisivo con programmi del calibro di “Canzonissima”, “Fantastico”, “Pronto Raffaella” e “Carramba che sorpresa”e quello discografico con canzoni diventate iconiche come Tuca Tuca, Tanti Auguri, Rumore, Fiesta e A far l’amore comincia tu.
Icona di stile, con la caratteristica risata più volte imitata, ha sdoganato tanti tabù televisivi: memorabile il ballo del Tuca Tuca con l’ombelico in bella vista; nel 2020 il britannico The Guardian l’ha incoronata «icona culturale che ha insegnato all’Europa le gioie del sesso». Si è spenta dopo una malattia di cui erano a conoscenza in pochi, «una malattia che- si legge in un comunicato diffuso dalle agenzie- da qualche tempo aveva attaccato quel suo corpo così minuto eppure così pieno di straripante energia».
«Raffaella ci ha lasciati- ha scritto il regista Sergio Japino-è andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre».