fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Ha solo 30 anni ma oltre 16 di esperienza Mario Villani, presidente dell’Associazione Pizzaioli Campani, che tra poco più di un mese stupirà i suoi nuovi clienti nocerini con delle pizze meravigliose da guardare, ma ancora più da mangiare!

Mario Villani nella pizzeria di Michele Barbieri a Pizzo Calabro«Ho solo 30 anni di età, ma tante esperienze alle spalle». Ci tiene Mario Villani, presidente dell’Associazione Pizzaioli Campani, a presentarsi mettendo in evidenza i risultati raggiunti già così giovane.

A settembre aprirà una nuova pizzeria in via Martinez y Cabrera 8, che ha un nome che è già un programma: “L’arte della Pizza”. Mario promette di strabiliare occhi e palato dei suoi avventori, e lo fa forte delle esperienze fatte anche a Rossopomodoro per tanti anni. Come testimonial porta i brillanti risultato ottenuti dal locale che ha aperto al centro storico di Salerno: “Mangiamoci su – l’arte della pizza”.
mario pizze«Mi sono fatto la cosiddetta "gavetta" – ci dice Mario Villani – Ho iniziato questo percorso nel mondo dell'arte bianca all'età di 14 anni, ero solo un ragazzino ma con tanta voglia di imparare. Ho lavorato in tanti locali dell'Agro, ma guadagnavo poco, in un mese riuscivo a portare a casa più o meno 400 euro. Così ho capito che potevo migliorare e a soli 17 anni ho preso un treno per Torino. Certo non è stato facile per me, non ero nemmeno maggiorenne, lontano dalla mia famiglia e dai miei amici. Ma fare questi sacrifici ne è valsa la pena. A Torino ho lavorato in vari locali, ricordo ancora il mio primo stipendio da 1200 euro».
mario pizzeMario è poi giunto a Rossopomodoro, che lo ha fatto crescere fino a portarlo da Torino a in Valle d'Aosta, ad Alessandria, Bologna, al Lingotto, a Moncalieri. Poi la Spagna e la Germania, ad affinare ancora di più “le armi”.
«All'inizio di quest'anno ho iniziato un nuovo progetto, fondando l'Associazione Pizzaioli Campani, di cui sono presidente. Si tratta di un'associazione che si propone di unire tutti quelli che lavorano e amano il mondo-pizza, promuovendo anche eventi e corsi di formazione. Per il momento è ancora una piccola realtà, contiamo 1500 iscritti e più di 50 associati, ma sicuramente crescerà».
mario pizzeE, in attesa degli ultimi preparativi prima di aprire il locale di Nocera Inferiore, per restare “in allenamento” sta lavorando nella splendida Calabria, a Pizzo, nel ristopizza "Anema & Core" del maestro Michele Barbieri.
L'inaugurazione sarà intorno al 16 settembre, alla presenza del maestro pizzaiolo Salvatore Iorio, campione del Trofeo Caputo. «Saremo lieti di ospitarvi per offrirvi la nostra pizza – conclude Mario – Il nostro punto di forza sarà la qualità dei nostri prodotti e la passione nel metterli insieme».
Nell’attesa dell’apertura del locale di Nocera Inferiore, sarà la squadra del Napoli , dal 1 al 12 settembre, a poter assaggiare le pizze di Mario Villani. L’artista della pizza sarà infatti a Castel di Sangro, dove la squadra partenopea è in ritiro, e insieme al suo maestro Salvatore Iorio, campione del trofeo Caputo, preparerà per i calciatori azzurri e per i tifosi del Napoli le sue preziose pizze.logo pizzeria

Il maestro Salvatore Iorio

 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca