fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

vittima

  • Deceduto il marito della signora di via Atzori scomparsa lo scorso 31 marzo. Positivo un medico napoletano in servizio all’Umberto I. Possibile passo indietro di monsignor Giudice sulla riapertura delle chiese

    lutto Nocera Inferiore piange la terza vittima da Coronavirus. Si tratta del marito della signora residente a via Atzori scomparsa lo scorso 31 marzo. L’uomo era ricoverato all’ospedale “Cotugno” di Napoli. In mattinata è stato effettuato il tampone ad una nipote dei due anziani; in attesa del risultato resta in isolamento domiciliare controllato.

  • Il 52enne, risultato positivo quindici giorni fa, era ricoverato al Secondo Policlinico di Napoli

    di Redazione

    I dati provenienti dall’Unità di Crisi della Regione Campania, che ha da poco comunicato un netto calo della percentuale dei contagiati, “solo” 151 su 2297 tamponi effettuati, è offuscata dalla notizia dell’ennesimo decesso per Coronavirus.