fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

storia

  • Era il 1920 quando il fondatore della Camera del Lavoro cittadina fu eletto. Nel 1912 fu mandato dal Partito socialista a dirigere quelle di Mirandola, Ancona e Ferrara. Lì avrebbe conosciuto Benito Mussolini
    di Angelo Verrillo
    Giuseppe VicedominiGiuseppe Vicedomini divenne sindaco di Nocera nel mese di novembre del 1920. In quel periodo, la violenza delle squadre fasciste era già cominciata: nel 1919 a Milano fu devastata la sede de l’Avanti e da quel momento divennero sempre più frequenti gli assalti armati alle Camere del Lavoro e alle Case del popolo.

  • Un racconto della mafia attraverso i mezzi di comunicazione di massa: realtà e finzione per comprendere il fenomeno mafioso. La presentazione avverrà nella biblioteca comunale 

    di Fabrizio Manfredonia

    Si intitola “Lo spettacolo della mafia – storia di un immaginario tra realtà e finzione” il nuovo libro di Marcello Ravveduto, docente di Public and Digital History alle Università di Salerno e di Modena e Reggio Emilia. L’evento, a cura del presidio nocerino di Libera “Jerry Essan Maslo”, si terrà il prossimo 21 novembre nella cornice della biblioteca comunale “Raffaele Pucci” dalle 18. A dialogare con l’autore Lino Picca.