fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

SerieD

  • Domani i molossi scendono in campo allo Zaccheria, senza i propri tifosi. Una gara tutta rossonera da altre categorie per le due formazioni che necessitano di punti preziosi per la classifica

    di Maria Esposito

    Il calcio d’agosto ha regalato altri scenari ai fedelissimi supporters pugliesi. Con una vittoria secca (0-2) gli uomini di Ninni Corda espugnarono il San Francesco all’andata sfoderando una prestazione degna di una nobile decaduta che con carattere, grinta e cattiveria agonistica da subito dimostrò la prontezza di guadagnarsi sul campo la categoria negata.

  • L’estroso esterno, oggetto di una contesa in estate tra il club del patron Grieco e il Bitonto, continua a racimolare numeri importanti. Ammette però che la sfida di domani contro i molossi non sarà facile

    di Maria Esposito

    Le compagini del campionato di Serie D si apprestano a scendere in campo domani per l’ultima giornata del girone di andata. Per il giro di boa, per la 17esima giornata, allo stadio “Domenico Monterisi”, si sfideranno Audace Cerignola e Nocerina con inizio alle ore 14:30 sotto la guida del signor Matteo Frosi della sezione di Treviglio.

  • L’esperto e prolifico attaccante esterno della Fidelis ha fatto il punto della situazione in casa biancoazzurra, parlando del momento involutivo dei pugliesi, della sua stagione e della gara contro i molossi

    di Maria Esposito

    Altro importante match quello che va in scena domani al San Francesco di Nocera Inferiore. Alle 14:30 scenderanno in campo Nocerina e Fidelis Andria, due squadre che in altri tempi hanno raccontato un’altra storia ed oggi sempre più vittime del vortice quarta serie.

  • Torna la kermesse del calcio campano dilettantistico. Al Teatro Italia di Acerra i vertici dell’Associazione Italiana Calciatori, della FIGC e dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio premieranno i calciatori protagonisti di questa stagione calcistica. Tra i premiati figurano Giuseppe Ruggiero della Nocerina e Fabio Longo della Turris

    di Maria Esposito

    Puntuale come ogni anno torna quella che si può definire una vera e propria festa del calcio campano: si tratta del Galà AIC del calcio “dilettante”, organizzato dal responsabile dell’Assocalciatori in Campania, Antonio Trovato. L’appuntamento è per giovedì 30 maggio alle 18,30 nella splendida cornice del teatro “Italia” di Acerra, in provincia di Napoli.

  • Il Bari vuole raggiungere la promozione matematica ad Angri. Negata la trasferta ai tifosi baresi, i festeggiamenti rinviati al San Nicola. La sua più grande emozione è uscire dal tunnel e sentire il calore di diecimila supporters

    di Maria Esposito

    L’ultima vittoria del Bari in casa della Nocerina risale al 22 maggio 1977 con una doppietta di Penzo. Bari e Nocerina si affrontano per la dodicesima volta nella storia. Le due formazioni si sono incrociate per ben sei volte nel vecchio campionato di C, cinque le vittorie dei biancorossi e solo una per i rossoneri.

  • Difensore della Nocerina nella stagione 2017-18, compagno di squadra di Cavallaro, oggi veste la maglia del Bitonto, prossima avversaria dei rossoneri. La squadra di mister Taurino è la miglior difesa d’Europa

    di Maria Esposito

    La Nocerina domani alle ore 14:30 scende in campo al “Città degli Ulivi” di Bitonto, in una gara in cui i molossi devono provare a raccogliere punti in virtù della corsa alla salvezza, che rischia di complicarsi. Ma questo campionato non smette di presentare numerose insidie.

  • Al margine dell’incontro terminato con la vittoria dei pugliesi, grazie alla rete di D’Ancora, hanno risposto alle domande dei giornalisti i due allenatori. Opinione condivisa dai tecnici è di aver assistito ad una gara molto equilibrata

    di Nello Vicidomini

    Nel postpartita di Brindisi-Nocerina, match conclusosi 1 a 0 per i padroni di casa, il tecnico dei molossi Nello Di Costanzo ha analizzato la prestazione dei suoi, forse meritevoli almeno del pareggio.

  • Il centrocampista dei Messapici, salernitano purosangue, sarà il prossimo avversario dei molossi. La sua fortuna sono stati i suoi allenatori. Afferma che i calciatori bravi giocano a prescindere della regola

    di Maria Esposito


    Buono inizio di campionato quello della Nocerina che ha battuto per tre reti a uno il neopromosso Grumentum. Ottimo quello della nostra prossima avversaria Brindisi, che allo scadere dei novanta minuti ha espugnato lo Iacovone, vincendo per la prima volta nella storia il derby contro la corazzata Taranto.

  • Si aggiunge un altro tassello under alla Nocerina di mister Di Costanzo e del presidente Maiorino. Lo scorso anno 5 reti per lui nella Battipagliese in Eccellenza. La Lega Nazionale Dilettanti comunica ufficialmente l’ammissione in Serie D

    di Redazione

    Altro colpo under per la Nocerina che questa mattina ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il classe 2000 Carmine Senatore.

  • In data odierna il Presidente della LND ha prolungato la sospensione delle manifestazioni organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti, sia a livello nazionale che territoriale in merito alla situazione verificatasi a seguito dell’emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del Coronavirus

    di Maria Esposito

    sibilia

    Di seguito riportiamo il Comunicato Ufficiale consultabile sul sito della Lega Nazionale Dilettanti www.lnd.it/it/comunicati-e-circolari/comunicati-ufficiali/stagione-sportiva-2019-2020:

  • L’attaccante argentino, intervenuto ai nostri microfoni, ha spiegato in che modo la formazione di mister Laterza sta preparando la sfida con i molossi. Finora già 5 gol per lui in questo campionato e non sembra intenzionato a fermarsi

    di Maria Esposito

    Alla sua seconda trasferta consecutiva in terra campana, l’US Città di Fasano fa capolino a Nocera. Matura del calcio dilettantistico, la squadra di Laterza, all’undicesima giornata, deve cimentarsi fuori dalle mura amiche con una Nocerina in grande rispolvero, reduce dalla vittoria contro i corregionali del Gladiator.

  • L’esperto attaccante di origini congolesi, dopo appena quattro presenze, di cui due da titolare, e appena un gol, lascia i molossi per motivi disciplinari

    L’Asd Nocerina 1910 ha comunicato di aver rescisso anticipatamente il contratto con l’atleta Joël Omari Tshibamba per motivi disciplinari, augurando al calciatore le migliori fortune calcistiche e personali per l’impegno profuso.

  • Ufficiale l’ingaggio della punta franco-senegalese, già con i molossi due anni fa nella squadra allenata dal tecnico Morgia. Dopo tante partenze, i rossoneri iniziano a muoversi anche in entrata

    di Redazione

    Dopo Cristaldi, altro innesto importante in attacco per la Nocerina, che rimedia ai numerosi svincoli delle scorse settimane puntellando l’organico nuovamente con un calciatore offensivo. La società rossonera ha comunicato infatti di aver ingaggiato Louis Jerome Dieme.

  • Cilentani e molossi a caccia di punti importanti nella sfida di domani. Rossoneri chiamati a portare a casa il pieno bottino che manca ormai dalla fortunata trasferta di Taranto. In dubbio Campanella e Carrotta; ci saranno gli ex Orlando e Simonetti

    di Maria Esposito

    Altro derby per la Nocerina, questa volta fuori dalle mura amiche, con il Cilento che ospiterà gli undici del duo Esposito-Cavallaro. Sarà il “Morra” il terreno di gioco sul quale Gelbison e Nocerina si sfideranno nell’ennesimo scontro diretto per la salvezza, scontri diretti decisivi più che mai in questo rush finale.

  • Domani i rossoneri affronteranno i lucani fuori casa, in un match che può decidere le sorti di entrambe le formazioni in corsa per la salvezza. Con una vittoria i molossi allontanerebbero la zona retrocessione diretta

    di Maria Esposito

    Ennesima prova di carattere, quella a cui sono chiamati i calciatori dalla Nocerina di mister Esposito, domani in Basilicata. Ospiti del Francavilla, i molossi sono costretti a riavvolgere il nastro dopo la vittoria contro la Team Altamura di domenica scorsa e giocarsi questa partita come se fosse una finale.

  • Per i molossi la competizione prenderà il via domenica 18 agosto con il derby contro i bruniani. Per i gironi bisognerà attendere la risoluzione del caso Cerignola

    di Maria Esposito

    Il Dipartimento Interregionale quest’oggi ha reso noto il regolamento e il calendario della Coppa Italia Serie D 2019/2020. La 21ª edizione prenderà il via alle ore 16 domenica 18 agosto con le quarantasette sfide del turno preliminare per proseguire fino alla finale in programma mercoledì 1 aprile 2020 su campo neutro.

  • Società calcistiche in balia di decisioni poco chiare sull’emergenza Covid-19. La Nocerina sospende ufficialmente gli allenamenti in attesa di novità

    di Maria Esposito

    La confusione regna ormai sovrana nel calcio italiano dopo le diverse e numerose decisioni prese in merito allo stop dell’intero campionato di Serie D. Il Consiglio Direttivo della L.N.D. ha deciso di sospendere l’attività organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti sia a livello nazionale che territoriale sino al 3 aprile 2020 (C.U. 281). Il motivo è legato al Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri sul rischio contagio da Covid-19.

  • Tutti i campionati minori, dalla Serie D alla Terza categoria, resteranno ancora fermi dopo l’adozione delle misure previste nel nuovo DPCM del 10 aprile

    di Redazione

    Non si scenderà in campo almeno fino al 4 maggio nei campionati dilettantistici del calcio italiano. Lo ha deciso la Lega Nazionale Dilettanti, organo che dirige i tornei di Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Seconda Categoria e Terza Categoria maschili e quelli di Serie C, Eccellenza e Promozione femminili.

  • Non si giocherà sui campi dei gironi A, E, G, H e I, a causa dei necessari controlli che le società dovranno effettuare su atleti, staff e accompagnatori per il rischio di diffusione del COVID-19

    di Nello Vicidomini

    Doveva tenersi a porte chiuse la sfida tra Nocerina e Gladiator in programma domenica prossima, insieme a tutte le altre gare del campionato di Serie D, così come previsto dalle misure precauzionali adottate dal Governo per arginare il diffondersi del Coronavirus.

  • Domani 15 settembre, in una cornice di pubblico rossonera ambo i lati degna di ben altre categorie, va in scena una gara che nulla ha a che vedere con il classico 'calcio di Serie D'. Numerosi saranno i tifosi sugli spalti di un San Francesco d’Assisi che torna a respirare l'aria dei grandi eventi

    di Maria Esposito

    A distanza di anni il Foggia fa capolino a Nocera. Ancora acerba del calcio dilettantistico, la squadra di Corda, alla terza giornata, deve cimentarsi fuori dalle mura amiche con una Nocerina già matura della categoria.