fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

sequestro

  • Nel mirino una società di noleggio di slot machine, Eurogiochi s.r.l, accusata di aver trattenuto gli incassi destinati al Fisco per una somma di 320 mila euro

    slot machineLa Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha eseguito un decreto di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, emesso dal Gip, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti del gestore di una società di noleggio di slot machine, Eurogiochi s.r.l. denunciato per il reato di peculato.

  • Confiscati conti correnti e quasi cento auto ad un imprenditore che ora dovrà rispondere del reato di dichiarazione infedele

    di Redazione

    In data 2 marzo, i militari del Comando provinciale di Salerno della Guardia di Finanza hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, emesso dal G.I.P. di Salerno su richiesta proprio delle Fiamme Gialle, avente ad oggetto i beni necessari per cautelare il profitto del reato maturato con l’omessa dichiarazione di redditi imponibili per circa 6 milioni di euro.

  • finanza autoL’operazione, guidata dalla Guardia di Finanza, su disposizione della Questura di Salerno, ha coinvolto il titolare di un’attività di Eboli

    redazione

    La Guardia di Finanza, su disposizione della Questura di Salerno, ha eseguito in decreto di sequestro preventivo di beni di 1.7 milioni di ne

  • Prosegue l’attività di ispezione del territorio da parte delle forze dell’ordine per contrastare l’illegalità e la diffusione delle sostanze stupefacenti, soprattutto durante la vita notturna giovanile al centro

    di Redazione

    Settimana di lavoro intenso per gli agenti della Polizia di Stato, che hanno condotto una prolungata attività di controllo dell’intero territorio e di contrasto dello spaccio di stupefacenti, in particolare durante la “movida” notturna del centro cittadino. Giovedì, una serie di perquisizioni aveva consentito di sequestrare oltre cinquanta dosi di cocaina.

  • Alla donna sono stati contestati i reati di peculato e riciclaggio. Secondo la Guardia di Finanza, che ha provveduto anche al sequestro di ingenti somme di denaro, si sarebbero verificate operazioni illecite nel corso di più anni

    Quest’oggi, ufficiali di Polizia Giudiziaria, in servizio presso il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo per equivalente, per un valore pari a circa 266.000 euro, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di una direttrice di una filiale di Poste Italiane della provincia di Salerno, alla quale sono stati contestati i reati di peculato e riciclaggio.