fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Sarno

  • Il primario del reparto di ortopedia dell’ospedale Villa Marta è stato dimesso dopo che i tre tamponi di rito a cui è stato sottoposto hanno dato esito negativo

    ospedale sarnoIl dottor Antonio Toro è guarito dal Coronavirus. Una buona notizia, soprattutto dopo la preoccupazione delle scorse settimane, nelle quali il primario del reparto di ortopedia dell'ospedale Villa Marta di Sarno è stato ricoverato in terapia intensiva.

  • In seguito alla serie di roghi che ha colpito il territorio della cittadina sarnese, dove i molossi si allenano, la società rossonera ha voluto esprimere la massima solidarietà per l’accaduto

    Con un comunicato diramato nella giornata di oggi, la Nocerina ha voluto ribadire la propria vicinanza ai cittadini di Sarno, colpiti dal devastante incendio che ieri sera e stanotte ha coinvolto il monte Saretto, avvicinandosi alle abitazioni e costringendo parte della popolazione ad evacuare.

  • Sei casi in più di Coronavirus a Nocera Inferiore rispetto all’ultimo aggiornamento del C.O.C. datato 11 aprile; due nuovi contagi a Nocera Superiore, uno a Angri, nessuno a Sant’Egifdio. Sarno piange la quarta vittima

    ultime notizieUn passo indietro rispetto ai giorni passati nel numero dei contagi da Covid 19 nell’Agro Nocerino-Sarnese e nei comuni limitrofi, dei quali riassumiamo anche le principali attività del giorno.

  • La Polizia chiude due pasticcerie nella città capofila dell’Agro. A Sarno scatta la denuncia per il gestore di un circolo ricreativo e per alcune persone che si erano intrattenute al suo interno

    di Redazione

    Nella mattinata, nel Comune di Nocera Inferiore, la Polizia di Stato ha controllato due pasticcerie i cui titolari erano intenti a produrre le cosiddette “zeppole di San Giuseppe”. I responsabili delle predette attività sono stati denunciati ai sensi dell’art. 650 del c.p. per avere violato il Decreto della Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 in materia di misure di contenimento della propagazione della epidemia da coronavirus (COVID-19), nonché segnalati alla Prefettura ai sensi dell’art.15, comma 1, del D.L. n.14/19 per la prevista chiusura dell’attività.

  • Dopo Mattia Romano, anche l’attaccante classe 2001 giunge in prestito dalla squadra ligure. Nei prossimi giorni ci saranno le presentazioni dei calciatori attraverso dei video sulla pagina ufficiale Facebook

    di Redazione


    Ultimi ritocchi al pacchetto under in casa Nocerina: questa sera è arrivata l’ufficialità dell’attaccante esterno Vincenzo Pisani, classe 2001.

  • Giornata di ufficialità per i rossoneri, che si assicurano tre giovanissimi calciatori: un portiere e due centrocampisti si aggiungono alla rosa di mister Di Costanzo

    di Nello Vicidomini

    Ultimi ritocchi al pacchetto under per la Nocerina, che ha comunicato di aver trovato l’accordo con tre giovani calciatori che si aggiungono ai tanti già in rosa: si tratta del portiere classe 1999 Samuele Guddo e dei centrocampisti Gioele Mincione, classe ’98, e Pablo Landri, del 2001.

  • Quest’oggi i molossi si sono ritrovati allo stadio di Sarno per il primo giorni di preritiro. Doppietta del trequartista nel test in famiglia. Tra i calciatori in prova, si è visto anche il belga Crine

    di Redazione

    Ha avuto inizio nel pomeriggio, presso lo stadio “Squitieri” di Sarno, la preparazione della squadra rossonera in vista del prossimo campionato di Serie D. Prima della seduta atletica il presidente della Nocerina Paolo Maiorino ha voluto dare il benvenuto ai calciatori, allo staff tecnico, medico e dirigenziale.

  • Nonostante la giovane età, il calciatore sarnese ha già tanta esperienza alle spalle. Si giocherà il posto da titolare con Stellato sulla fascia destra, ma può giocare anche a centrocampo

    di Nello Vicidomini

    Altro innesto per la Nocerina, che va a ritoccare il reparto difensivo con un calciatore giovane, ma già esperto. La società rossonera, infatti, in serata ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il difensore Aniello Matrone, classe 1998, quindi non più under.

  • Si è concluso sul risultato di 11 a 1 il match tra gialli e blu tenutosi in casa rossonera quest’oggi allo Squitieri di Sarno, dove continua la preparazione dei molossi

    di Redazione

    Partita in famiglia questo pomeriggio per la Nocerina, con calciatori divisi in due squadre, gialli e blu. Sul sintetico di Sarno gli atleti agli ordini di mister Di Costanzo hanno cominciato a provare i primi meccanismi e moduli di gioco, lavorando in particolare sul 4-2-3-1.

  • Quattro persone dichiarate completamente guarite, a fronte di un decesso. Un caso a Cava e San Valentino Torio, nessuno a Nocera Inferiore, Scafati, Fisciano, Sarno e Sant’Egidio del Monte Albino

    ultime notizieSabato Santo tutto sommato positivo in termini di contagi da Coronavirus nell’Agro e nei comuni limitrofi, dove si registra anche un discreto numero di guariti.

  • Il 16enne, già denunciato in stato di libertà per aver appiccato, insieme ad altri, il rogo sulla collina che sovrasta il centro della città, è stato sorpreso ieri dalla Polizia con un grosso quantitativo di marijuana

    Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno – Sezione Volanti, nella serata di ieri, 30 settembre, hanno tratto in arresto il minore B.G. di anni 16, originario di Sarno, trovato in possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

  • Il sindaco Giuseppe Canfora: «Ringrazio Poste Italiane, è importante per i cittadini per evitare gli assembramenti»

    PIDopo le festività pasquali riaprirà, almeno per un giorno a settimana, l'ufficio postale di Episcopio.

  • Negli ultimi giorni si registra un numero elevato di persone per le strade e di auto che circolano liberamente, senza una motivazione valida. Nonostante i numerosi controlli le regole comportamentali non sempre vengono seguite

    sindaco canfora sarno
    Nei primi due giorni della settimana che ci condurrà alla Domenica delle Palme dobbiamo registrare, purtroppo, un passo indietro circa il rispetto della normativa più importante e sponsorizzata, da praticamente un mese a questa parte: restare a casa.

  • Nasce dalla cooperazione tra “Consorzio Italia”, CISL UST Salerno, Uniconsul e Lavoro.Doc l'iniziativa che porterà all'istituzione di un centro servizi territoriale per le famiglie in condizioni di disagio socio-economico

    Venerdì 12 aprile a Sarno, nella sede di Palazzo Lanzara, alle 16, si terrà il convegno di presentazione del progetto “Intese territoriali per l’inclusione attiva - "Rete solidale”.
    ITIA è un progetto regionale finalizzato al contrasto alla povertà che prevede la costruzione di reti territoriali di inclusione.

  • Il Comitato "La fine della vergogna" ha organizzato per domani alle 17, in via Pucci, una riunione informativa per la cittadinanza alla presenza di medici e ambientalisti

    Continua, a Nocera Inferiore, ad opera del Comitato “La fine della vergogna”, la campagna di sensibilizzazione della popolazione sulla gravissima situazione di inquinamento ambientale esistente.