fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

SalernoRuggi d'Aragona

  • I dati, riferiti dall’Unità di Crisi della Regione, si riferiscono alle analisi effettuate al Cotugno di Napoli, al Ruggi di Salerno e al Moscati di Avellino. Sale a 577 il numero di pazienti affetti da Covid 19

    redazione

    18 marzoL'Unità di Crisi della Regione Campania comunica che nella sessione mattutina, presso il centro di riferimento dell'ospedale Cotugno, sono stati esaminati 39 tamponi, di cui 2 risultati positivi; presso l'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona sono stati analizzati 39 tamponi di cui 9 risultati positivi e presso l'ospedale Moscati sono stati verificati 30 tamponi di cui 12 risultati positivi.

  • L’uomo, originario di San Marzano sul Sarno, è deceduto nella notte tra venerdì e sabato santo. Lascia la moglie, tre figli e la madre, storica sindacalista dell’Agro

    antonio coppolaUn dramma ha scosso nei giorni scorsi l’intera provincia di Salerno. Antonio Coppola, 51 anni, apprezzato imprenditore originario di San Marzano sul Sarno, è morto nella notte tra venerdì e sabato santo.

  • La signora Caterina era stata ricoverata al Ruggi d'Aragona per una brutta caduta. Operata dall'equipe del dottor De Cicco è tornata a casa senza bisogno di terapia di recupero

    Era accidentalmente caduta e i familiari erano molto in pena quando l’hanno portata al pronto soccorso del Plesso Ruggi d’Aragona di Salerno. Frattura scomposta del femore è stata la diagnosi per la signora Caterina, una nonnina di 104 anni.