fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

provinciadiSalerno

  • La comunicazione giunge al termine di una videoconferenza con il Prefetto Russo: «Occorrono controlli più severi nella settimana che precede la Pasqua»

    esercitoSi è tenuta oggi in videoconferenza la riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, presieduta dal Prefetto di Salerno, con il presidente della Provincia Michele Strianese, il sindaco di Salerno Matteo Napoli e i vari rappresentanti delle Forze dell’Ordine, per fare il punto della situazione sulle azioni di contrasto alla diffusione del Coronavirus in provincia di Salerno.

  • L’uomo, originario di San Marzano sul Sarno, è deceduto nella notte tra venerdì e sabato santo. Lascia la moglie, tre figli e la madre, storica sindacalista dell’Agro

    antonio coppolaUn dramma ha scosso nei giorni scorsi l’intera provincia di Salerno. Antonio Coppola, 51 anni, apprezzato imprenditore originario di San Marzano sul Sarno, è morto nella notte tra venerdì e sabato santo.

  • Il sindaco di San Valentino Torio, che guida anche l'amministrazione provinciale di Salerno, ammonisce "alcune pagine giornalistiche on line" a non fornire dati inesatti sui contagiati

    Michele Strianese, presidente della provincia di SalernoUn invito a non ingenerare confusione con numeri pubblicati senza verifiche viene dal presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese.

  • Alla donna sono stati contestati i reati di peculato e riciclaggio. Secondo la Guardia di Finanza, che ha provveduto anche al sequestro di ingenti somme di denaro, si sarebbero verificate operazioni illecite nel corso di più anni

    Quest’oggi, ufficiali di Polizia Giudiziaria, in servizio presso il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo per equivalente, per un valore pari a circa 266.000 euro, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di una direttrice di una filiale di Poste Italiane della provincia di Salerno, alla quale sono stati contestati i reati di peculato e riciclaggio.