fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

NoceraInferiore

  • Il giovane attore napoletano, sul palco del Diana venerdì insieme a Nunzia Schiano, parla della sua formazione teatrale e della commedia che porterà in scena

    di Fabrizio Manfredonia

    Manca pochissimo al terzo spettacolo della rassegna “L’Essere e l’Umano” a cura di Artenauta teatro, sotto la direzione artistica di Simona Tortora e l’organizzazione di Giuseppe Citarella.

  • Continua il nostro viaggio nei fasti e nella storia della città ricordando un evento che segnò un cambiamento nel mondo operaio, e il primo sindacalista Giuseppe Vicidomini
    di Angelo Verrillo
    Il comune di Nocera Inferiore agli inizi del '900Tra la fine dell’800 e i primissimi anni del 900, l’industrializzazione dell’Agro portò alla creazione di un nostro triangolo industriale, formato da Torre Annunziata, Gragnano e Nocera Inferiore che venne definito “il triangolo della pasta”.

  • La data e l’evento, di cui ci occuperemo in questa occasione, riguardano un argomento che meriterebbe molto più spazio e svariati altri approfondimenti: l'inizio dell'attività del Vittorio Emanuele II
    di Angelo Verrillo
    L'ospedale psichiatrico Vittorio Emanuele II di Nocera InferioreNella seconda metà dell’800, il manicomio di Aversa (Real Casa dei Matti di Aversa) ospitava malati provenienti da tutto il Meridione e, a causa del suo sovraffollamento, era considerato l’ospedale psichiatrico più grande d’Europa.

  • Era il 1920 quando il fondatore della Camera del Lavoro cittadina fu eletto. Nel 1912 fu mandato dal Partito socialista a dirigere quelle di Mirandola, Ancona e Ferrara. Lì avrebbe conosciuto Benito Mussolini
    di Angelo Verrillo
    Giuseppe VicedominiGiuseppe Vicedomini divenne sindaco di Nocera nel mese di novembre del 1920. In quel periodo, la violenza delle squadre fasciste era già cominciata: nel 1919 a Milano fu devastata la sede de l’Avanti e da quel momento divennero sempre più frequenti gli assalti armati alle Camere del Lavoro e alle Case del popolo.

  • Incontro tra alcuni esercenti della città capofila dell’Agro per discutere sull’emergenza Coronavirus. Alcuni pensavano alla chiusura per almeno una settimana

    di Valerio D’Amico

    L’emergenza del diffondersi contagio del Coronavirus in Campania, unita agli appelli del governatore della regione Vincenzo De Luca e del sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato ha indotto gli esercenti della città capofila dell’Agro a riunirsi per cercare una soluzione, utile innanzitutto a salvaguardare la salute dei cittadini.

  • La saggezza popolare e le "istruzioni per vivere meglio" in una breve raccolta sui detti e le frasi correntemente in uso nella nostra città fino alla fine del secolo scorso

    di Anna De Rosa

    piazza santa monicaIl proverbio? è un proficuo insegnamento, un monito che i genitori lanciavano ai propri figli e che questi a loro volta, davano ai propri discendenti. Essi permettono di capire meglio di quali e quante situazioni è costellato il nostro vivere quotidiano.

  • L’Ente comunale ha diramato un comunicato in cui spiega di evitare allarmismi, pur consigliando di prendere le necessarie precauzioni come serrare gli infissi ed astenersi dal mettersi in viaggio verso la provincia irpina

    di Nello Vicidomini



    Il Comune di Nocera Inferiore attraverso un comunicato stampa ha cercato di fare il punto della situazione sui rischi derivanti dall’incendio avvenuto in giornata, e tutt’ora in corso in minima parte, presso una fabbrica nella zona industriale di Avellino.

  • Assunta Siani è la prima nutrizionista d'Italia iscritta nella lista della Monash University. Venerdì sarà al Mamt di Napoli per presentare nuova metodologia ad esperti di tutto il territorio nazionale

    Sempre più spesso si sente parlare di sindrome dell’intestino irritabile: una condizione molto comune, che comporta diversi fastidi, tra cui gonfiore e dolore addominale e in alcuni casi può essere davvero invalidante.

  • Tutto pronto per l’ormai consolidato appuntamento con la nota corsa podistica inserita nel calendario nazionale FIDAL e patrocinata dai Comuni di Nocera Inferiore e Nocera Superiore 

    di Redazione

    Sarà presentata a Palazzo di Città venerdì 24 gennaio alle ore 11, in conferenza stampa, la ventunesima edizione del “Memorial Franco De Maio”.

  • Mercoledì i ragazzi di mister Ruggiero giocheranno contro Pastena per il terzo posto, mentre la femminile cercherà di superare un periodo problematico. Domenica a Cava si terrà la finale del torneo di minivolley

    di Danila Sarno

    La squadra femminile della New Volley Nocera sta attraversando un periodo di alti e bassi, sia fisici che mentali, anche a causa dei molti infortuni. Nelle ultime due giornate di campionato le ragazze di mister Contaldo sono state sconfitte da Asd San Marzano Volley per 1 a 3 e a Solofra per 3 a 2.

  • Un anziano operatore del mercato ortofrutticolo si era ritrovato con una pistola in faccia mentre si recava a depositare l’incasso della giornata. Gli uomini dell’Arma continuano le indagini su altri presunti coinvolti

    carabinieri a un posto di bloccoAvevano rapinato, lo scorso 2 dicembre, di 13mila euro un commerciante ortofrutticolo 72enne di Pagani le tre persone arrestate ieri dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore su disposizione della locale Procura della Repubblica.

  • Predisposto dall’Amministrazione comunale il trasporto gratis in occasione della commemorazione dei defunti. Il servizio sarà attivo per tre giorni con fermate in quasi tutte le strade cittadine

    Istituita una navetta gratis per il cimitero nei giorni 1, 2 e 3 novembre dall’Amministrazione comunale di Nocera Inferiore. Il servizio vedrà collegare il cimitero con la quasi totalità delle strade cittadine.

  • Intensificate negli ultimi due giorni le attività di contrasto alla droga da parte degli agenti del Commissariato nocerino. Irregolarità amministrative per il locale ricreativo. Poste sotto sequestro modiche quantità di sostanze stupefacenti

    Nelle giornate di lunedì 28 e martedì 29 ottobre, nel quadro dei servizi disposti dal Questore di Salerno volti alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti e dell’illegalità diffusa, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, con il supporto di unità Reparto Prevenzione Crimine hanno effettuato servizi straordinari di controllo del territorio nell’area del comune di Nocera Inferiore.

  • La Polizia chiude due pasticcerie nella città capofila dell’Agro. A Sarno scatta la denuncia per il gestore di un circolo ricreativo e per alcune persone che si erano intrattenute al suo interno

    di Redazione

    Nella mattinata, nel Comune di Nocera Inferiore, la Polizia di Stato ha controllato due pasticcerie i cui titolari erano intenti a produrre le cosiddette “zeppole di San Giuseppe”. I responsabili delle predette attività sono stati denunciati ai sensi dell’art. 650 del c.p. per avere violato il Decreto della Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 in materia di misure di contenimento della propagazione della epidemia da coronavirus (COVID-19), nonché segnalati alla Prefettura ai sensi dell’art.15, comma 1, del D.L. n.14/19 per la prevista chiusura dell’attività.

  • Da venerdì 22 novembre, 8 spettacoli in collaborazione con il Teatro Pubblico Campano; si inizia con “Tartassati dalle tasse” del noto comico napoletano

    di Fabrizio Manfredonia

    Si è tenuta stamane nel foyer del teatro comunale Diana, la conferenza stampa di presentazione della stagione teatrale 2019/2020. Anche quest’anno gli spettacoli saranno otto, dal 22 novembre al 6 marzo 2020, e anche quest’anno la rassegna nasce da una collaborazione tra amministrazione comunale e Teatro Pubblico Campano.

  • L’associazione di Protezione civile fornirà nei prossimi giorni il servizio di assistenza gratuito con particolare attenzione per le persone anziane o in difficoltà, al fine di fronteggiare l’emergenza

    di Redazione

    Anche l'associazione di Protezione civile "Noi con Voi" a Nocera Inferiore contribuisce con i propri volontari ad arginare l'espandersi dell'epidemia che sta bloccando l'intera nazione, attraverso la promozione dell'iniziativa "#IoRestoACasa" che fornisce un servizio di assistenza, in particolar modo per le persone anziane con più di 65 anni.

  • Il trasportatore ha assalito, colpendolo al volto, un collaboratore amministrativo incaricato della distribuzione dei dispositivi di protezione in tutti i Distretti Sanitari della provincia di Salerno

    di Redazione

    Aggressione questa mattina nei locali dell’ASL di Nocera Inferiore a via Ricco, durante la quotidiana distribuzione dei dispositivi di protezione dal contagio del Coronavirus per medici e infermieri. Il tutto per quella che sembra sempre più assumere i connotati di “una guerra tra poveri per le mascherine”.

  • Previsti in città, il 20 e il 23 settembre, gazebo informativi per comunicare alla popolazione le giuste regole di differenziazione dei rifiuti

    di Redazione


    Saranno due gli appuntamenti organizzati a Nocera Inferiore dalle associazioni “Amici di Montevescovado” e “Siniscalchi Attiva”, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, per spiegare ai cittadini le corrette modalità di conferimento dei rifiuti nel processo di raccolta differenziata.

  • A quasi una settimana dalla chiusura dei Giochi Universitari, questa mattina nell’aula consiliare del Comune è stato tracciato un resoconto dei circa dieci giorni della manifestazione in città

    di Nello Vicidomini

    Tanti spettatori, atleti da ogni angolo del mondo, scambi culturali, strutture ammodernate. Questo e tanto altro è quanto ha vissuto Nocera Inferiore dal 2 al 13 luglio con l’Universiade 2019 di Napoli e della Campania.

  • La sera del primo gennaio, spazio all’esibizione dell’artista originario di Avellino. Previsto un piano di sicurezza e viabilità per un evento da 30mila euro

    di Fabrizio Manfredonia

    Si è tenuta stamane, nell’aula consiliare del comune di Nocera Inferiore, la presentazione del concerto di Capodanno 2020 che avrà luogo in piazza Diaz. Come avviene già da qualche anno, si è preferito optare per un concerto il primo dell’anno e non la notte del 31, sia per canalizzare l’audience, sia, e questa è un’opinione di chi scrive, per risparmiare qualche soldino.