fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

molossi

  • Difensore della Nocerina nella stagione 2017-18, oggi veste la maglia della formazione di Vallo della Lucania, prossima avversaria dei rossoneri. La squadra di mister Alessio Martino non ha ancora subito gol da inizio campionato

    di Maria Esposito

    La Nocerina di Nello Di Costanzo domani alle ore 15 scende in campo al “San Francesco d’Assisi” contro la Gelbison di Martino, in una gara in cui l’allenatore molosso deve iniziare a raccogliere punti in virtù della corsa alla salvezza.

  • I due nuovi arrivati saranno già a disposizione del tecnico rossonero per la gara di domani. Ritorna anche De Siena dopo le tre giornate di stop, mentre sono out Carrotta per squalifica, Messina e Carrafiello per infortunio

    Al termine della rifinitura svolta questa mattina allo Stadio “Felice Squitieri” dì Sarno, il tecnico della Nocerina Marcello Esposito ha diramato i convocati per la gara, in programma domani alle ore 14:30 allo Stadio “Mario Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, contro il Gladiator.

  • Il funambolico esterno offensivo dei lucani ha fatto il punto della situazione in vista della gara di domani contro i molossi, esprimendo la voglia di fare punti contro quella che è una diretta concorrente per la salvezza

    di Maria Esposito

    Tutto pronto per la ripresa del campionato di Serie D nel nuovo anno, dopo la pausa delle festività natalizie. Allo stadio Sanchirico, domani, i molossi affronteranno il Grumentum Val D’Agri, per la prima giornata del girone di ritorno. Grumentum e Nocerina sono separate in classifica da soli 2 punti e in caso di vittoria, i Cavalieri potrebbero addirittura scavalcare i rossoneri e uscire dai playout.

  • I molossi affondano in appena venti minuti, con la doppietta di Musso e il gol di Boscaglia, determinati soprattutto da errori individuali. Con la sconfitta in questo scontro diretto la corsa alla salvezza si complica. Domenica si gioca fuori casa con il Rotonda, con la necessità di fare punti

    di Nello Vicidomini


    Si è conclusa sul 3-0 per i rossoblu la gara tra Troina e Nocerina, recupero della 27esima giornata di Serie D girone I, tenutasi quest’oggi allo stadio “Silvio Proto”. Punti importanti quelli in palio oggi, con le due formazioni chiamate a vincere per la corsa alla salvezza diretta. Pomeriggio soleggiato e circa una trentina di tifosi rossoneri presenti in Sicilia.

  • La squadra del tecnico Esposito dopo un ottimo avvio si porta sul doppio vantaggio e chiude il primo tempo sul 2-1. Nella ripresa i rossoneri crollano subendo la rimonta dei delfini e precipitando di nuovo in piena zona playout

    di Nello Vicidomini

    Termina con l'inaspettato risultato di 4 a 2 per i padroni di casa la gara tra Agropoli e Nocerina tenutasi quest’oggi allo stadio “Guariglia” della cittadina cilentana. Delfini che arrivano a questa gara con una difficile situazione societaria. Molossi a caccia di punti dopo il pareggio interno contro il Fasano. Pomeriggio piovoso e terreno in non perfette condizioni.

  • Prestazione imbarazzante dei rossoneri al “Città degli Ulivi”. I neroverdi padroneggiano con Lattanzio, Patierno e Vacca. Ora la corsa alla salvezza diretta diventa davvero complicata

    di Nello Vicidomini

    Termina 4 a 0 per i padroni di casa la gara tra Bitonto e Nocerina tenutasi quest’oggi allo stadio “Città deli Ulivi”. I molossi sono arrivati alla sfida contro la capolista con l’estrema necessità di fare punti, anche se la superiore qualità dei neroverdi, lanciati verso la vittoria del campionato, non dava spazio a grosse speranze alla vigilia

  • I rossoneri di mister Esposito soccombono sotto i colpi di Russo, Longo e di uno scatenato Rodriguez. Tanto da rivedere, al margine di una prestazione non all’altezza. Il 2021 si aprirà con il Grumentum

    di Nello Vicidomini

    Termina 3 a 1 per l’Audace il match tra Cerignola e Nocerina, tenutosi quest’oggi allo stadio “Monterisi” della città pugliese. Ultima giornata del girone d’andata del campionato di Serie D.

  • In seguito alla serie di roghi che ha colpito il territorio della cittadina sarnese, dove i molossi si allenano, la società rossonera ha voluto esprimere la massima solidarietà per l’accaduto

    Con un comunicato diramato nella giornata di oggi, la Nocerina ha voluto ribadire la propria vicinanza ai cittadini di Sarno, colpiti dal devastante incendio che ieri sera e stanotte ha coinvolto il monte Saretto, avvicinandosi alle abitazioni e costringendo parte della popolazione ad evacuare.

  • Con la rete del centrocampista rossonero dopo pochi minuti dall’inizio, i molossi sconfiggono i galletti nella gara più importante del campionato davanti a più di duemila sostenitori. Per i rossoneri ora si riaccendono le speranze playoff

    di Nello Vicidomini

    Termina 1 a 0 per i molossi la gara tra Nocerina e Bari tenutasi quest’oggi allo stadio “Novi” di Angri. Pomeriggio nuvoloso con circa duemila sostenitori per un incontro prestigioso e di altra categoria. Prima del fischio d’inizio minuto di silenzio per ricordare le vittime delle catastrofi naturali in Italia.

  • Prima uscita vincente per i molossi che battono 3-2 gli irpini nel test tenutosi quest’oggi allo stadio “Squitieri” di Sarno. Domenica al “San Francesco” arriva il Nola per la Coppa Serie D

    di Redazione

    È terminato 3-2 per i rossoneri il test amichevole tra la Nocerina e il Grotta disputato questo pomeriggio allo stadio "Felice Squitieri" di Sarno, in assenza di tifosi e giornalisti a causa dei problemi di agibilità della struttura per i lavori in corso.

  • Cala il sipario sul campionato 2018-2019 dei molossi, che allo stadio Novi di Angri, nell’ultima gara, battono i lilibetani già certi del terzo posto in classifica. I rossoneri chiudono a 47 punti a metà classifica, dopo un anno complicato

    di Nello Vicidomini


    Termina 1 a 0 per i molossi la gara tra Nocerina e Marsala disputata quest’oggi allo stadio “Novi” di Angri davanti a circa quattrocento sostenitori. Pomeriggio nuvoloso, con pioggia leggera a tratti.

  • In una gara che doveva permettere ai rossoneri di uscire dalla zona rossa degli spareggi salvezza, la formazione del duo Esposito-Cavallaro si divide la posta in palio con i salentini, tra la sofferenza dei tifosi

    di Nello Vicidomini

    Termina 1-1 la gara tra Nocerina e Nardò tenutasi quest’oggi allo stadio “San Francesco” e valida per la 21esima giornata del girone H di Serie D. Molossi che arrivano a questa sfida con un solo obiettivo, quello di racimolare punti fondamentali per la classifica contro una diretta concorrente alla salvezza.

  • Il forte centrocampista, ex molosso, va a completare la mediana di mister Agovino. Il progetto del Giugliano ha convinto il talentuoso calciatore ad indossare la maglia gialloblu deponendo quella rossonera

    di Maria Esposito

    Notizia di pochi minuti fa: il centrocampista Giuseppe Ruggiero lascia definitivamente i molossi. Un addio, questo, preannunciato da tempo, perché Ruggiero è stato uno dei giocatori più importanti della Nocerina di mister Viscido prima e Chiancone dopo.

  • Buona prova dei molossi che a tempo scaduto raggiungono i padroni di casa, evitando una sconfitta che sarebbe stata immeritata. Rammarico per una vittoria mancata che avrebbe permesso un bel balzo in classifica

    di Nello Vicidomini

    Termina 2 a 2 la gara tra Francavilla e Nocerina allo stadio “Fittipaldi”. Prestazione positiva dei molossi che rischiano paradossalmente di perdere un match fondamentale per la classifica subendo davvero poco e sprecando forse troppo.

  • I molossi continuano la preparazione per l’incontro di domenica contro la Turris. Tre reti dell’attaccante rossonero nell’allenamento di questa mattina. Rientrati Odierna e Feola, ancora out Ansalone

    di Redazione

    Penultimo allenamento settimanale per la Nocerina, che questa mattina, dopo il giorno di riposo concesso dal tecnico Chiancone, ha ripreso a correre in vista del derby di domenica contro la Turris.

  • Dopo un buon avvio, allo Zaccheria gli uomini del duo Esposito-Cavallaro soccombono sotto i colpi degli avversari di mister Corda. Prima Cittadino dal dischetto e poi Kourfalidis sul finire di gara complicano la classifica a Liurni e compagni

    di Nello Vicidomini

    Termina 2 a 0 per i satanelli la gara tra Foggia e Nocerina tenutasi quest’oggi allo stadio “Zaccheria”. Sfida tra nobili decadute, a porte aperte ma senza tifosi molossi. Entrambe arrivano all’appuntamento a caccia di punti importanti, rispettivamente per la promozione e per la salvezza, dopo prestazioni non esaltanti nelle ultime uscite.

  • La squadra sicula disputerà i play-off e scenderà in campo solo per i tifosi e per onorare la maglia. Grande merito ai calciatori per questo campionato, nonostante mille difficoltà. Cottone e Li Causi hanno promesso uno stipendio prima della semifinale sobbarcandosi l’inadempimento di una società fantasma

    di Maria Esposito

    Domenica 5 maggio nella 34esima ed ultima giornata del campionato di serie D, girone I, la Nocerina ospiterà il Marsala al “Novi” di Angri. La squadra siciliana disputerà la semifinale play-off fra le mura amiche grazie alla vittoria rimediata contro il Troina la settimana scorsa che gli ha consentito una qualificazione matematica al terzo posto in classifica con una gara di anticipo.

  • Al termine dell’allenamento di ieri più calciatori erano in dubbio per la gara di domani a causa di qualche acciacco. Il tecnico dei molossi, però, ha convocato i tre, oltre a Novelli, anch’egli fermo ieri. Contro i siciliani non si potrà contare invece sugli squalificati Cardone e Ruggiero

    di Redazione

    Molti i dubbi di formazione che attanagliano il tecnico della Nocerina Chiancone in vista della gara di domani contro il Messina. Recuperati comunque gli acciaccati Feola, Vuolo, Odierna e Novelli, insieme a Tipaldi che ieri ha svolto lavoro differenziato.

  • Il tecnico dei molossi richiede di mantenere la giusta concentrazione nonostante l’importante vittoria esterna di oggi. Soddisfatto dei calciatori entrati a gara in corso, tra cui Tshibamba, che ha finalmente esordito con la maglia rossonera

    di Nello Vicidomini

    Al termine della gara vinta dalla Nocerina a Nardò, grazie alla rete di Liurni, il tecnico dei rossoneri Nello Di Costanzo si è detto molto soddisfatto della prestazione dei suoi in sala stampa.

  • I molossi rivedono l’attaccante tornato dall’Olanda dopo la nascita della figlia. Per lui potrebbe trattarsi della gara d’esordio. Out Scolavino, Stellato, Conte e Festa, oltre allo squalificato Carrotta

    L’allenatore dei rossoneri, per la trasferta di Nardò, valida per la quarta giornata del campionato di Serie D girone H, avrà a disposizione l’esperto attaccante Tshibamba, che in settimana era partito alla volta dell’Olanda per assistere alla nascita della figlia.