fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

GiovanniCavallaro

  • L’estroso esterno, oggetto di una contesa in estate tra il club del patron Grieco e il Bitonto, continua a racimolare numeri importanti. Ammette però che la sfida di domani contro i molossi non sarà facile

    di Maria Esposito

    Le compagini del campionato di Serie D si apprestano a scendere in campo domani per l’ultima giornata del girone di andata. Per il giro di boa, per la 17esima giornata, allo stadio “Domenico Monterisi”, si sfideranno Audace Cerignola e Nocerina con inizio alle ore 14:30 sotto la guida del signor Matteo Frosi della sezione di Treviglio.

  • Pochi secondi in campo quest’oggi per il definitivo addio al calcio giocato di fronte ai suoi tifosi. Sei stagioni e tante soddisfazioni per lui con la maglia rossonera. Dalla prossima potrà allenare

    di Nello Vicidomini

    Lo storico capitano dei molossi Giovanni Cavallaro, ormai nocerino a tutti gli effetti, ha chiuso la sua carriera da calciatore quest’oggi contro il Casarano, esprimendo in sala stampa al termine dell’incontro l’emozione di questa scelta. Dalla prossima sarà ufficialmente allenatore insieme ad Esposito.

  • Alla buona notizia dei primi “over”, si è aggiunta in giornata quella meno positiva relativa alla questione degli stipendi non corrisposti dalla vecchia società all’ex capitano rossonero che in mattinata ha vinto il ricorso

    di Nello Vicidomini

    Inizia sempre più a prendere forma la Nocerina del nuovo corso del tecnico Nello Di Costanzo. Oggi, infatti, la società rossonera ha ufficializzato altri tre calciatori, tutti “over”: si tratta del difensore Marco Ciampi, classe ’92, del centrocampista ’93 Lucio Boris Di Lollo e dell'esterno offensivo Lorenzo Liurni, nato nel 1994.

  • Si chiude solo dopo otto gare in campionato e due in coppa l’esperienza del tecnico ex Casertana sulla panchina dei rossoneri. Da questa sera prende il via il nuovo progetto con l’ex capitano, in attesa di nuovi rinforzi per la rosa

    Era ormai nell’aria quest’oggi l’esonero di Di Costanzo, ma soltanto pochi minuti fa la società rossonera attraverso una nota ne ha dato l’ufficialità, comunicando di aver sollevato dall’incarico Cuono Di Costanzo, detto Nello, e di aver affidato la guida tecnica della Nocerina a Giovanni Cavallaro e Marcello Esposito.

  • Chiusa in extremis una questione che durava ormai da tempo tra l’ex capitano dei molossi e la società rossonera, con stipendi mai percepiti relativi alla stagione 2017/2018

    Come anticipato dal presidente della Nocerina Paolo Maiorino, al termine della gara con la Gelbison, si era ormai in procinto di risolvere la questione Cavallaro.

  • L’ex capitano dovrebbe essere accompagnato da Amarante alla guida dei molossi. Con lui, pronti a firmare D’Anna e Calvanese, ma circolano anche i nomi di Letizia e Nigro. L’ufficialità è questione di ore

    di Nello Vicidomini

    In attesa di novità, sembra ormai giunto al fotofinish il percorso di Nello Di Costanzo sulla panchina della Nocerina. Sarebbe stata fatale la sconfitta dei molossi sul campo dell’Altamura con una prova opaca e deludente, ma l’idea di un suo allontanamento era nell’aria già da un po' di tempo.