fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Coronavirus

  • Si tratta di persone appartenenti allo stesso nucleo familiare. Sale a 24 il numero totale di contagiati, a cui vanno sottratti tre decessi e due guariti. Appena 2 i pazienti attualmente ospedalizzati

    redazione

    crist salvat scafatiTre cittadini di Scafati sono risultati positivi al tampone faringeo per Covid 19. Sale, così a 19 il numero di pazienti attualmente contagiati, di cui 17 in quarantena domiciliare controllata e appena 2 ospedalizzati.

  • Il primo cittadino Cristoforo Salvati non si dice preoccupato dell’incremento del contagio, ma invita i cittadini a seguire tutte le prescrizioni

    crist salvat scafatiNuovo caso di Coronavirus a Scafati. A darne comunicazione è il sindaco Cristoforo Salvati, attraverso il post sul suo profilo Facebook qui sotto riportato.

  • Il sindaco Cristoforo Salvati: «Per oggi possiamo tirare un sospiro di sollievo, ma continuiamo a restare in casa»

    redazione

    crist salvat scafatiNessun nuovo caso di Covid 19 registrato in giornata a Scafati.

  • La Deputata del Movimento 5 Stelle intima l’immediata sospensione di tale attività a causa del difficile momento che l’Italia sta attraversando

    virginia villani 2 2020Le denunce dei sindaci del Distretto Sarnese Vesuviano, unite alle numerose lamentele della popolazione hanno indotto l’onorevole Virginia Villani, Deputata della Repubblica Italiana del Movimento 5 Stelle, a inviare lettera di diffida alla GORI, al fine di interrompere immediatamente le procedure di sostituzione dei contatori dell’acqua, ritenuto atto indiscriminato visto il difficile momento che l’Italia sta attraversando.

  • Sulla vicenda da noi annunciata stamattina riceviamo e pubblichiamo comunicazione congiunta dal sindaco di Sarno Giuseppe Canfora e dal sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato

    I sindaci Manlio Torquato e Giuseppe Canfora«Apprendiamo con sorpresa ed in assenza di ogni altra preventiva comunicazione o concertazione con le Istituzioni locali territoriali del Distretto Sarnese Vesuviano che GORI SpA sta procedendo nonostante la emergenza sanitaria in corso, alla sostituzione dei contatori, sebbene in esterno e senza accessi alle proprietà private.

  • Niente restrizioni per alimentari e alcuni artigiani (idraulica ed elettricità), funzioneranno poste, banche e assicurazioni. Si attende la lista definitiva delle attività "salve"
    Il premier Giuseppe ConteNuova stretta del Governo nel tentativo di frenare la circolazione dei cittadini e, conseguentemente, la diffusione del Coronavirus. Circolano da stamane elenchi parziali delle attività commerciali e produttive che resteranno aperte, mentre l'elenco completo è ancora in corso di definizione.

  • Il presidente della Provincia di Salerno ha discusso delle scelte da attuare per la ripartenza insieme ad altri rappresentati degli Enti Locali nello speciale tavolo istituzionale con il Governo

    di Redazione

    “Si va avanti ma con grande cautela”, ha riferito il presidente della Provincia di Salerno e sindaco di San Valentino Torio Michele Strianese, al termine del confronto in videoconferenza avuto con il Premier Giuseppe Conte. Oltre agli altri otto rappresentanti di Enti Locali, erano collegati online alla riunione anche il Ministro della Sanità Roberto Speranza e il Ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia.

  • Il dirigente responsabile del servizio farmaceutico Distretto Sanitario 67 di Mercato San Severino prova a fare chiarezza sugli effetti del farmaco contro l’artrite, sperimentato prima in Cina, poi a Napoli, per combattere il Covid 19

    di Valerio D’Amico

    coronavirus 40140.660x368In un momento di profonda angoscia per l’elevato numero di vittime causate dall’eccessivo proliferarsi del Covid 19, (1016 decessi stimati in base agli ultimi dati raccolti), un piccolo spiraglio di luce rincuora tutti gli italiani. L’impiego di tocilizumab, farmaco anti-artrite, nei pazienti affetti da Coronavirus, sembra dare risultati sempre più incoraggianti.

  • Parole severe sul permesso di uscita dei bambini: «Sarebbe una tragedia e in 15 giorni riesploderebbe il contagio. Chi controlla tempi di uscita e distanze?»
    Il governatore della Campania Vincenzo De LucaTorna a parlare il Governatore della Campania Vincenzo De Luca, che questa volta si rivolge soprattutto al Governo che ha appena prorogato le restrizioni fino al 13 aprile, «perché confermi in maniera chiara e forte l'obbligo per tutti di rimanere a casa, salvo che per l'acquisto di beni alimentari o di medicinali - scrive De Luca - Rinnovo il mio appello accorato ai nostri concittadini perché rispettino rigorosamente l'ordinanza regionale che vieta le uscite.

  • Il primo cittadino di Nocera Inferiore, dopo aver appreso del concittadino positivo al Covid 19 e del proliferarsi di casi all’Umberto I: «Senza il vostro impegno possiamo poco. Seguite solo le fonti ufficiali»

    redazione

    manlio torquato 2019 23ott1Dopo aver appreso della notizia del 48enne di Nocera Inferiore positivo al Covid 19 e dell’aumento di contagiati ricoverati all’ospedale Umberto I, il sindaco Manlio Torquato ha rivolto l’ennesimo appello ai suoi concittadini, in un momento in cui esiste sia il forte rischio di proliferazione massiccia del virus nella città capofila dell’Agro, sia il diffondersi di notizie false o, quantomeno, poco attendibili.

  • Il nuovo videomessaggio del sindaco di Nocera Inferiore parla anche di un parroco ed alcuni fedeli per violazione delle norme di emergenza sanitaria. Provvedimenti per gli ambulanti

    Il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato«Quando devo fare comunicazioni delicate ricorro come sapete al videomessaggio», dice il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato per annunciare un nuovo caso positivo in città ed altre notizie.

  • Il sindaco di Nocera Inferiore nel solito post di comunicazioni alla cittadinanza: «I controlli delle forze dell’ordine continuano, non si ferma il servizio di consegna a domicilio della spesa»

    redazione

    COMUNICAZIONI DEL 20.3.2020

    manlio torquato 11 191) Continuati per l'intera mattinata centinaia controlli disposti per il tramite della Polizia Locale, Carabinieri e Polizia di Stato. La Polizia Locale ha elevato oltre 50 verbali cds ed alcune denunzie per per violazione sulle norme di sicurezza e profilassi. Controllate alcune ditte edili per lavori senza protezione del personale.
    2) Ospedale dedicato a Scafati con Pauciulo E Polverino.
    Trova finalmente realizzazione quanto chiedevamo da tempo, una struttura covid-dedicata, distinta dall'Umberto I, al "Mauro Scarlato" di Scafati, circa 80 posti complessivi più Pneumologia. Sarà proprio il dott. Rino Pauciulo, medico della Croce Rossa da noi contattato per il campo di emergenza alla "Libroia", a coordinare l'accoglienza della struttura scafatese.
    A Nocera resteranno alcuni posti alle malattie infettive in disponibilità d'urgenza del Pronto Soccorso. Nonché l'utilizzabilità della rianimazione. Iniziata da ieri la distribuzione dei DPI per medici e operatori sanitari.
    Si va finalmente nella direzione giusta, come confermatomi dal Dir. Sanitario nell'odierno, quasi quotidiano colloquio telefonico.
    3) Restrizioni sulle aperture dei negozi e studi professionali – oggi coordinamento col Prefetto.
    Insieme alla delegazione dei sindaci ANCI abbiamo proposto al Presidente della Regione e al Prefetto severe restrizioni per l'apertura di generi alimentari, studi professionali, farmacie e banche, garantendone il servizio, per ridurre il continuo afflusso di persone in strada. Oggi alle 18 si terrà la videoconferenza col Prefetto
    4) Abbiamo registrato la protesta di alcuni medici di base per dotazioni di mascherine inadeguate; che la Protezione Civile comunale aveva loro gratuitamente fornito (insieme a prodotti di disinfezione), ricevendole da alcune ditte.
    Dinanzi alle pur comprensibili contestazioni per una disponibilità resa dal Comune, cui dovrebbe assolvere l'ASL con i prodotti a norma, abbiamo perciò ritenuto opportuno sospendere la fornitura, rimettendo i medici di base all'ASL tenuta a provvedere. O gli stessi a fornirsene autonomamente.
    5) Continua intanto il servizio di spesa domiciliare della protezione civile comunale, e delle sue associazioni di volontariato, le sole legittimate a questa attività nel rispetto delle norme di sicurezza per i cittadini (Nucleo Comunale, Club Universo, Noi con Voi, Etruria).
    6) Continua infine la sanificazione del territorio con attività di lavaggio diurno, per il tramite del servizio Ecologia e Nocera Multiservizi. IL 30 marzo prossimo anche una sanificazione integrativa da parte dell'ASL su tutto il territorio comunale.
    7) Piano di assistenza alla popolazione Covid 19 della protezione civile comunale e dei Servizi Sociali del Comune di Nocera Inferiore, sarà reso noto entro lunedì 23 marzo prossimo.
    8 Al prof. Toro medico validissimo del "Martiri di Villa Malta", a Sarno, il nostro più forte incoraggiamento; ai medici agli infermieri di quello e di tutti gli Ospedali del nostro territorio il nostro abbraccio e la nostra gratitudine.

  • Risiede a San Valentino Torio e, al momento, non presenta sintomi. Tre nuovi casi a Nocera Inferiore, due a Scafati e Angri, uno a San Valentino Torio

    nocera inferiore201828La Domenica delle Palme porta in eredità, purtroppo, ancora un numero piuttosto alto di contagiati da Covid 19 nei comuni dell’Agro, anche se i dati nazionali che provengono dal capo della Protezione Civile Angelo Borrelli sembrano piuttosto ottimistici.

  • L’associazione con sede in piazza del Corso si è attivata per sostenere economicamente la struttura nosocomiale scelta per accogliere pazienti affetti da Covid-19 in  caso di difficoltà dell’ospedale Cotugno di Napoli

    redazione

    nocera inferiore201828Insieme per l’ospedale Umberto I-covid 19: è questo il tema della raccolta fondi organizzata da Urbe Nocera, attraverso la piattaforma gofundme.com, a sostegno della struttura nosocomiale di Nocera Inferiore, scelta come ospedale di appoggio nella provincia per pazienti affetti da Coronavirus che il Cotugno di Napoli non dovesse riuscire ad ospitare.  

  • L’iniziativa, svolta in collaborazione con Tina Citarella ha portato all’acquisto di 460 mascherine FFP2, 2000 calzari e 24 tute isolanti

    donazione urbeSi è tenuta nel pomeriggio di oggi la consegna da parte dell’associazione Urbe Nocera, in collaborazione con Tina Citarella, di diversi dispositivi di protezione individuale (DPI) all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

  • La decisione contenuta nell'ordinanza che Vincenzo De Luca, Governatore della Campania, ha emesso questa mattina dopo essersi consultato con i suoi collaboratori
    I funerali del sindaco di Saviano Pasquale SommeseVa in quarantena il Comune di Saviano, in provincia di Napoli, balzato agli onori delle cronache in questi giorni per la massiccia partecipazione di cittadini, malgrado i divieti, al funerale del sindaco Pasquale Sommese, vittima dell'epidemia di Coronavirus.

  • Caustico come sempre il Governatore della Campania nel suo appuntamento settimanale con i cittadini della Regione. Entro il 2 maggio mascherine per tutti

    “Saremmo anche noi felici di avere qualche apertura in più delle attività commerciali, ma lo faremo da persone responsabili, per ragioni di tutela delle nostre famiglie e delle nostre comunità, non per ragioni di opportunismo.

  • La Deputata del Movimento 5 Stelle scrive al Ministro degli Interni: «Manca il senso civico nella popolazione. Chiedo l’intervento dell’esercito per punire chi trasgredisce alle ordinanze»

    redazione

    virginia villani 2 2020La Deputata del Movimento 5 Stelle, Virginia Villani scrive al Ministro degli Interni, Luciana Lamorgese, per chiedere maggiori controlli nelle città dell'Agro Sarnese Nocerino e in tutto il territorio nazionale, per garantire il successo delle misure di contenimento dell'epidemia di Coronavirus: «Il successo delle misure di contenimento dell’epidemia di coronavirus in un paese sarà possibile unicamente grazie al profondo impegno del suo popolo a intraprendere un’azione collettiva contro una minaccia comune”. Purtroppo devo registrare,con profonda amarezza, che in alcuni comuni dell'Agro Sarnese Nocerino, in particolare Sarno, Nocera e Pagani, nonostante le numerose ordinanze dei Sindaci, questo senso civico manca e si continua a vivere disattendendo non solo le regole dettate dei vari decreti del presidente del Consiglio ma anche le Ordinanze comunali adottate. Tutto questo è inaccettabile e pericoloso – dichiara la Deputata M5S, Virginia Villani - Lo stesso Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora ci ha chiesto aiuto poichè, nonostante i numerosi provvedimenti da lui adottati per finalità di prevenzione e contenimento del rischio di contagio da COVID-19, registra ancora sul nostro territorio assembramenti di cittadini e trasgressioni alle prescrizioni che sono state imposte in sede nazionale e regionale. Il rispetto della vita è la prima e fondamentale regola da seguire, ci sono operatori sanitari che quotidianamente e con forte senso del dovere e grande senso di responsabilità mettono a repentaglio la loro stessa vita per salvarne altre. Non voglio rivedere nel nostro paese le stesse scene di alcuni anni fa con le tante bare allineate, non lo possiamo permettere a nessuno! Questa emergenza si supera solo con il contributo responsabile di tutti noi. Da soli i sindaci e le forze dell’ordine, che ringrazio per il grandissimo lavoro che stanno sostenendo, non ce la fanno.
    Per questo motivo, insieme alla Senatrice Luisa Angrisani, ho chiesto al Ministro degli Interni Lamorgese, al sottosegretario Sibilia e al viceministro Crimi che vengano effettuati dei controlli più rigorosi su tutto il nostro territorio, se necessario anche mediante l'intervento dell’Esercito. Il primo contribuito deve partire dalla popolazione che deve capire ed accettare le misure imposte dal Governo. Solo con il contributo di tutti ce la faremo, questo non è il momento delle polemiche, non siamo in campagna elettorale siamo in guerra e la guerra la vinciamo se remiamo tutti dalla stessa parte!».