fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Coronavirus

  • Un Governatore piuttosto deciso contro quelli che continuano a trasgredire ordinanze e divieti per contrastare l'epidemia di Coronavirus e avverte: «Ad aprile avremo 3000 contagiati!»

    Il governatore della Campania Vincenzo De LucaConferma ancora una volta il suo stile duro, che gli è valso il nome di "sceriffo" il governatore della Campania Vincenzo De Luca.

  • Il presidente De Luca: «Abbiamo sollecitato il Ministero ad approvare la riprogrammazione del Fondo Sviluppo. Disposto una sburocratizzazione straordinaria»

    de luca vincenzo 2020 3Nei giorni in cui il numero di contagiati da Coronavirus sembra essere leggermente diminuito, crescono i problemi economici per tante famiglie, che imperversano in grandi difficoltà a causa del blocco quasi totale di tutte le attività.

  • Nuovo intervento in conferenza stampa del Presidente del Consiglio, al termine dell’incontro coi ministri: «Abbiamo rafforzato la collaborazione col Parlamento, niente allarmismi sul presunto prolungamento dell’allarmismo al 31 luglio»

    redazione

    giuseppe conteNuova conferenza stampa del premier Giuseppe Conte che, al termine del Consiglio dei Ministri, ha illustrato a tutti gli italiani le linee guida del nuovo decreto appena approvato: «Col nuovo decreto legge andiamo a rafforzare la collaborazione tra Governo e Parlamento, affinché quest’ultimo, che è formato dai rappresentanti del popolo, possa essere informato al meglio su come intendiamo procedere per bloccare la diffusione del virus. Nostro obiettivo è anche quello di ordinare i rapporti tra Stati e Regioni, così da dare potere a queste ultime di adottare misure più restrittive di quelle nazionali, purché omogenee a quanto disposto dal Governo».

  • Il presidente del Consiglio dei Ministri: «Anticipiamo 4 miliardi e 300 milioni ai comuni; un decreto della Protezione Civile aggiunge ulteriori 400 milioni col vincolo di usare i soldi solo per aiutare chi non può acquistare beni di prima necessità»

    redazione

    presidente conte decreto«Rivolgo il più accorato pensiero dal Governo e da tutti gli italiani alle vittime del Coronavirus e ai loro familiari. Il dato di oggi sul numero dei guariti (1434) ci fa essere leggermente ottimisti; ci manteniamo, tuttavia, vigili e attenti. In settimana incontreremo il comitato tecnico scientifico per un confronto che ci permetterà di valutare le prossime decisioni, in base alle loro raccomandazioni».

  • La comunicazione giunge al termine di una videoconferenza con il Prefetto Russo: «Occorrono controlli più severi nella settimana che precede la Pasqua»

    esercitoSi è tenuta oggi in videoconferenza la riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, presieduta dal Prefetto di Salerno, con il presidente della Provincia Michele Strianese, il sindaco di Salerno Matteo Napoli e i vari rappresentanti delle Forze dell’Ordine, per fare il punto della situazione sulle azioni di contrasto alla diffusione del Coronavirus in provincia di Salerno.

  • Attraverso il suo profilo Facebook il primo cittadino di Nocera Inferiore ha voluto aggiornare circa le misure adottate in giornata. Ennesimi appelli ad aziende, datori di lavoro e cittadini

    redazione

    manlio torquato2019 1COMUNICAZIONI DEL 16.3.2020
    Oggi è stata un'altra giornata di impegni importanti:
    1) Innanzi tutto un ringraziamento pubblico per il lavoro svolto dal dott. Cavaliere dell'ASL Dipartimento di prevenzione territoriale per il lavoro massacrante, da mattina a sera, per tracciare contatti sospetti, segnalare quarantene ecc. Meriterà un encomio consiliare per questo lavoro; se il mio compito di questi tempi è difficile, non immaginate neppure il suo.
    A lui dobbiamo buona parte della prevenzione di questi giorni.
    2) Delibere e DIFFERIMENTO PAGAMENTO TRIBUTI abbiamo adottato in giunta, stamane un atto per la sospensione ed il differimento del pagamento di alcuni tributi comunali; domani sul sito del Comune, un altro per il telelavoro a distanza, si da lavorare in sicurezza da casa e mettere in sicurezza ulteriore Amministrazione e dipendenti, proposta formulataci anche dalla consigliera di opposizione Lanzetta e dal consigliere di maggioranza Passero e che oggi è stata approvata.
    3) Sempre in giunta stamane abbiamo approvato un conto corrente dedicato per l'emergenza, è un ccb ufficiale della tesoreria comunale attivo con l'istituto di credito BPER i cui estremi saranno comunicati mercoledì e su cui ciascuno potrà versare il contributo che devolveremo o utilizzeremo solo per finalità legate all'emergenza covid-19, sarà controllato e garantito dall'Ente pubblico Comune di Nocera Inferiore
    scafati ospedale4) salutiamo un traguardo importante, oggi, finalmente è imminente l'operatività di Ospedale "dedicato covid" a Scafati, dovrebbe esserlo da questo mercoledì; il lavoro fatto con la Direzione Sanitaria ed Aziendale alcuni medici dell'ospedale e il sottoscritto presso il Presidente della Regione permetterà, come reclamiamo da tempo, di decongestionare l'Umberto I e la nostra città.
    5) Ringrazio il consigliere Paolo De Maio e Antonio Alfano l'assessore Franza e l'assessore Fasanino e il consigliere Della Mura e le aziende che hanno messo a disposizione materiali di disinfezione e protezione per l'Ospedale e gli Uffici comunali (KAIDOS, Gamabardella e Cartiere Confalone e ditta Sole Michele)
    E soprattutto la Protezione civile comunale e i 4 nuclei di volontariato dall'Ass. Prisco per la centralizzazione ed il coordinamento delle attività di sostegno alla popolazione ai presidi sanitari.
    6) APPELLO alle AZIENDE e DATORI DI LAVORO perché applichino le norme di protezione ai lavoratori. Se no, come concordato oggi con Polizia e Carabinieri e Polizia locale, cui va la mia gratitudine perché sopportano la media delle mie 10 chiamate al giorno, LI CHIUDIAMO
    7) MERCATO ORTOFRUTTICOLO abbiamo denunziato ai Carabinieri la inadeguatezza dei sistemi di protezione e sicurezza di un luogo strategico che non può essere chiuso allo stato per le esigenze di approvvigionamento; ma che se continua così, giusto o meno, ne chiederemo la chiusura noi e denunzieremo domani stesso chi perdura nelle omissioni di controllo igiene e sicurezza: promesso. Il mercato come l'Ospedale non può e non deve essere una bomba epidemiologica
    8) L'ACQUA stavolta la GORI non c'entra. Solo chi è distratto o non in buona fede può farmi passare per difensore della GORI ma stavolta il guasto e la mancanza d'acqua per le zone pedemontane del Vescovado dipende dal Consorzio Ausino. Anzi GORI Spa da noi sollecitata ha messo a disposizione una cisterna per l'acqua sulla zona Vescovado. E la verità va detta prima dei nostri sessi convincimenti che in materia di acqua pubblica non per questo cambiano. Informo infatti che in questi giorni abbiamo diffidato già il gestore dal non far menir meno l'acqua e se si dovesse ripetere sporgeremo denunzia alla Procura nei confronti di chi se ne renda responsabile
    9) LE SCUOLE, abbiamo anticipato solo di qualche ora la decisione governativa di chiudere le scuole in toto cioè anche per il personale ATA sì da evitare mobilità di lavoratori intercomunale e per maggiore sicurezza della nostra comunità.
    Complimenti infine per la splendida illuminazione tricolore l'infaticabile Gigione Attianese, nostro dipendente prossimo alla pensione, che oggi è sceso al lavoro per donarci, come suggerito dal consigliere Guerritore e dall'ass. Ugolino, la splendida illuminazione tricolore del municipio, una cosa che fa bene al cuore.
    polziia locale10) POLIZIA LOCALE uffici comunali. i SERVIZI COMUNALI SONO GARANTITI, MA IN COMUNE NON SI VA, BASTA
    TELEFONARE. La Polizia Locale e il Capitano Caso coi suoi colleghi tutti stanno assicurando il massimo possibile anche con pochi presidi di sicurezza, perché non ce ne sono abbastanza; però non sono trottole che possono essere ovunque e spesso si inseguono voci non fondate. Nel ringraziarli, chiedo però ai cittadini di informarsi sempre con precisione e segnalare solo ciò che davvero merita di esserlo. Per il resto conoscete i numeri comunali e come contattarmi anche su questo social;
    11) E' RIPRESO IL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SANIFICAZIONE STRADE DELL'UFFICIO ECOLOGIA E DI NOCERA MULTISERVIZI. Coprirà tutta la città per zone e ma soprattutto quelle più frequentate solitamente.
    12) INVITIAMO LE AZIENDE ALIMENTARI del territorio di maggiore consistenza a rendersi generose nel mettere a disposizione le loro risorse e provviste anche se in quota limitata per le attività di "spesa domiciliare" che cura a Protezione civile comunale e le associazioni di protezione civile che ad essa fanno capo
    INFINE: molte volte facciamo appello in queste ore al nostro ESSERE FORTI per vincere questa sfida. E' giusto, ma ricordiamo che ESSERE FORTI vuol dire ESSERE PRUDENTI
    Temo che stia arrivando l'onda forte cui far fronte con i nostri comportamenti di sicurezza, cerchiamo di no morderci i gomiti.
    E invito sempre a seguire i consigli sanitari istituzionali e i numerosi vademecum pratici di comportamenti sanitari che l'infaticabile dottore Stile Presidente della Commissione Sanità dell'Amministrazione Comunale fornisce anche su questa rete.
    SOPRA TUTTO RINNOVO L'APPELLO A STARE IN CASA A TUTTI, A CIRCOLARE CON LE MASCHERINE (TRA POCO DOVREBBERO ESSERE REPERIBILI E IN DISTRIBUZIONE) A SEGNALARE CASI SOSPETTI, A METTERSI IN QUARANTENA SE SI PROVIENE DA ZONE A RISCHIO, A CHIAMARE SUBITO IL PROPRIO MEDICO DI BASE O IL 118 SE SI HA DUBBIO SUL PROPRIO STATO DI SALUTE FOSSE PURE TOSSE FEBBRE O RAFFREDDORE.

     

  • Il primo blocco da 500 mila unità sarà destinato alle fasce deboli. Dalla prossima settimana precedenza ai medici di famiglia. Accordo con Poste Italiane per la consegna diretta

    mascherine distribuzioneComincia da oggi la distribuzione alle farmacie della regione Campania delle prime 500mila mascherine acquistate. Questo primo blocco, come da protocollo con Federfarma e Assofarma, sarà distribuito prioritariamente alle fasce deboli, partendo dall'esenzione ticket, alle persone anziane e a quelle che hanno terminato la quarantena.

  • Il premier Conte aveva annunciato un blocco praticamente totale del paese. Dall’allegato 1 del decreto firmato in serata risulta un grosso numero di negozi che potranno alzare la serranda. Penalizzati principalmente bar, pub e ristoranti

    redazione

    presidente conte decretoDalle parole ai fatti sembra essere cambiato tutto. Nel discorso delle ore 21:45 il premier Conte aveva annunciato un blocco praticamente totale dell’Italia, fatta eccezione per negozi di generi alimentari, farmacie e parafarmacie.

  • Il Governatore della Campania vuole predisporre una piattaforma economico-sociale da presentare al Governo e chiede al mondo politico, sociale e religioso di presentare proposte entro lunedì

    Il governatore della Campania Vincenzo De LucaChiede il supporto di tutta la società civile per presentare al Governo una proposta che serva a realizzare interventi di supporto ai campani il Governatore Vincenzo De Luca.

  • Il farmaco contro l’artrite reumatoide ha dato eccellenti risultati preliminari su pazienti affetti da Covid 19. Una strada aperta dalla collaborazione tra due ospedali di Napoli e la Cina

    redazione

    farmaco artriteI risultati preliminari più che soddisfacenti, circa l’effetto del tocilizumab sui pazienti colpiti dal Covid 19 sono diventati, finalmente, una realtà concreta.

  • Il primario facente funzione del reparto di ginecologia dell’Umberto I chiede l’istituzione di un banco alimentare per le fasce più deboli, colpite dal blocco dell’economia causato dal Coronavirus

    redazione

    dott lupiIl dilagare dell’emergenza Covid 19 in Italia sta provocando, inevitabilmente, danni tangibili all’economia. Attività di ristorazione chiuse ormai da quindici giorni, cantieri bloccati dal nuovo decreto di Conte, turismo completamente fermo ed enormi difficoltà praticamente a tutti i settori. Diverse categorie di lavoratori sta accusando in maniera significativa il colpo, nella speranza che la situazione si sblocchi il prima possibile.

  • Anticipato il ritiro delle pensioni per il mese di aprile, oltre all’accreditamento su carte. Ecco il calendario completo

    redazione

    PINell’attuale emergenza sanitaria, le nuove modalità di pagamento delle pensioni hanno carattere precauzionalee sono state introdotte con l’obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane.

  • L’amministrazione comunale di Nocera Inferiore fa sapere di aver seguito, a riguardo, tutte le indicazioni ministeriali e invita nuovamente la popolazione a rispettare l’invito a restare in casa

    redazione

    nicoletta fasaninoNon si placa la polemica a Nocera Inferiore circa le modalità di esecuzione della sanificazione delle strade eseguita, a partire dal 25 febbraio, dalla Nocera Multiservizi, su indicazione della giunta Torquato.
    A tal proposito l’assessore alle politiche per ambiente ed ecologia Nicoletta Fasanino ha precisato quanto segue:

  • La conferma potrebbe arrivare già questo pomeriggio, nel classico discorso di fine settimana del presidente De Luca. Attesa per dettagli e modalità, ovviamente in rispetto delle normative di sicurezza imposte dall’Istituto Superiore di Sanità

    Pizza a domicilio roma prati gracchi pizzeria veloceLa Campania si avvia spedita alla cosiddetta “fase 2” dell’emergenza Coronavirus. Il numero di contagiati degli ultimi giorni, in relazione ai tamponi esaminati, fa ben sperare; l’esigenza di far ripartire l’economia impone qualche piccolo passo in avanti verso il ritorno alla normalità.

  • Assenza di dispositivi di protezione, turni allungati e alto rischio di contagio. Il clima nell’ospedale nocerino è sempre più teso

    di Valerio D’Amico

    infermieriIl moltiplicarsi di casi da contagio del Covid 19 sta mettendo a dura prova le strutture ospedaliere in tutta Italia.

  • Le categorie ritenute maggiormente a rischio ignorano completamente le indicazioni di premier, presidente della regione e sindaci. A Nocera Inferiore preoccupa l’elevato numero di persone al percorso della salute

    di Valerio D’Amico (foto Annarita Di Costanzo)

    vecchiIl silenzio assordante avvertito per le città di quasi tutta Italia nella serata di ieri fa da contrasto al numero piuttosto elevato di persone presenti in strada fino a qualche ora fa.

  • L'imprenditore, titolare della Starpur, l'azienda che aveva "inventato" gli infissi in legno e alluminio, non sopportava che nella sua Nocera Inferiore non ci fossero più cinema
    di Angelo Verrillo
    L'imprenditore nocerino Antonio ComitinoIl nemico invisibile che l’umanità sta combattendo in queste settimane terribili, ha sottratto alla nostra comunità un uomo straordinario. Ci ha lasciato Antonio (Tonino) Comitino.

  • Numerose le segnalazioni alla nostra redazione circa irregolarità nella produzione impropria di dolci da parte di panifici e salumerie e consegne a domicilio

    zeppole sangiuseppe2020 2Il decreto del presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 marzo, che ha limitato l’apertura esclusivamente alle attività di vendita di beni di prima necessità, ha costretto tutti i pasticcieri ad abbassare le serrande.

  • stop al bollo auto in CampaniaRinvio al 30 giugno per il pagamento del bollo auto.

  • La Lega Cadetta e le 20 società associate scendono in campo a sostegno della ricerca scientifica del Consiglio Nazionale delle Ricerche sul Coronavirus, con un SMS o una chiamata da rete fissa al numero 45587 dal 28 marzo al 16 aprile. Balata:"Aiutiamo la ricerca!"

    di Maria Esposito

    GrandeCuoreSerieB

    Dal giorno in cui è scoppiata in Italia l’emergenza sanitaria da Covid-19, i ricercatori del CNR hanno messo in campo le loro competenze e la loro esperienza, dando il via alla prima attività di ricerca sul Coronavirus a livello nazionale. Il progetto di ricerca sul Covid-19 del CNR, guidato dal Dipartimento di scienze biomediche (Dsb), si pone l’obiettivo di individuare i cosiddetti bersagli cellulari specifici per poi, successivamente, ideare farmaci per la terapia delle infezioni virali, con tecniche che vanno dalla biologia molecolare e cellulare, agli studi morfologici, agli screening di un grande numero di molecole che possano interagire con il meccanismo biologico e all'analisi bioinformatica e modellistica