fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Coronavirus

  • Chiuso il reparto di radiologia. Attesi nelle prossime ore i risultati del tampone

    redazione

    nocera inferiore201828Sospetto caso di Coronavirus all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

  • De Luca: «Una struttura specializzata che permetterà di restituire i nosocomi al loro uso istituzionale». Sorge di fianco alla struttura madre, rendendo agevole il trasporto

    Si sono completati i lavori dell'ospedale modulare Covid accanto all'Ospedale del Mare: 72 posti letto di terapia intensiva per pazienti Covid di altissimo livello, con posti letto specializzati, per pazienti cardiopatici, oncologici e dializzati. Il progetto dei 120 posti letto di terapia intensiva in più sarà completato nei prossimi dieci giorni con altri 24 posti letto al S. Anna di Caserta e altrettanti al Ruggi di Salerno. «Senza squilli di tromba - ha detto il Governatore De Luca - nasce una struttura ospedaliera di altissimo livello, con pazienti Covid collocati in un'area ospedaliera separata dal resto dell'ospedale. Una grande prova di efficienza: in 20 giorni è stato realizzato un ospedale vero, non un ospedale da campo».

  • L’invito alla cittadinanza del sindaco della città della Valle dell’Irno Antonio Somma: «Rinnovo l’invito a stare a casa, ad evitare contatti e ad essere responsabili e attenti»

    Il Dr.Antonio Somma Sindaco di Mercato S. SeverinoDue nuovi casi di Coronavirus si registrano in giornata a Mercato San Severino.

  • Nessun nuovo contagio a Nocera Inferiore, Angri, Mercato San Severino, Roccapiemonte, Sant’Egidio e San Valentino. Riaprono due uffici postali, i controlli non si fermano

    ultime notizie«Se continuiamo con un atteggiamento responsabile a metà maggio la Campania sarà fuori dall’emergenza sanitaria». Il messaggio di speranza lanciato questo pomeriggio dal presidente Vincenzo De Luca coincide, a grosse linee, coi dati che emergono dall’Unità di Crisi Regionale e, più nello specifico, dalle informazioni raccolte nell’Agro e nei comuni limitrofi, dei quali riportiamo anche i principali eventi del giorno. Ancora quattro cittadini hanno vinto la battaglia col virus.

  • Disposizioni a tutte le direzioni e strutture che gestiscono risorse regionali di facilitare i pagamenti. La nuova delibera sarà estesa anche a enti locali e ASL

    redazione

    regione campania santa luciaLa Giunta Regionale, nella riunione di oggi, ha dato disposizione a tutte le Direzioni e a tutte le strutture che gestiscono risorse regionali, di facilitare al massimo i pagamenti.

  • Il 52enne, risultato positivo quindici giorni fa, era ricoverato al Secondo Policlinico di Napoli

    di Redazione

    I dati provenienti dall’Unità di Crisi della Regione Campania, che ha da poco comunicato un netto calo della percentuale dei contagiati, “solo” 151 su 2297 tamponi effettuati, è offuscata dalla notizia dell’ennesimo decesso per Coronavirus.

  • Si tratta di un paziente non registrato dal Distretto Territoriale ricoverato in un ospedale della provincia. L’aggiornamento del sindaco Torquato circa i contagiati degli ultimi giorni

    lutto Nocera Inferiore piange la quinta vittima da Covid 19. Si tratta di un anziano signore, non registrato dal Distretto Territoriale, ma ricoverato in un ospedale della provincia.  

  • Il testo con chiarimento inviato ai prefetti: «È da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all’aperto, purché in prossimità della propria abitazione»

    fonte: corrieredellasera

    5144604 1853 camminata genitore figlio circolareI figli possono fare una passeggiata con uno dei genitori nei pressi della propria abitazione perché si tratta di un’attività motoria e non di uno sport all’aperto.

  • Il primo cittadino di Nocera Inferiore si rivolge in particolare ai giovani: «Probabilmente siamo in una nuova fase dell’epidemia. Senza panico, ma senza incoscienza vi invito a rispettare le precauzioni»

    redazione

    manlio torquato2019 1Con un post apparso questa mattina sul suo profilo Facebook, che riportiamo integralmente, il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato ha lanciato un nuovo appello ai suoi concittadini, in particolare ai giovani, sui comportamenti da tenere per combattere la diffusione del Coronavirus, che verosimilmente si appresta ad entrare in una fase più diffusiva nell’Agro.

    “Carissimi,

    è verosimile ritenere che l'epidemia stia entrando in una fase nuova e piu' diffusiva sul territorio dell' Agro nocerino sarnese.

    Perciò SENZA PANICO, MA SENZA INCOSCIENZA, invito voi tutti, i ragazzi in particolare, a rispettare quotidianamente e seriamente le PRECAUZIONI raccomandate:

    - EVITATE LUOGHI CHIUSI AFFOLLATI

    - TENETEVI A DISTANZA DI SICUREZZA DA CHI HA SINTOMI DI RAFFREDDORE, FEBBRE ecc.

    - NON METTETE LE MANI IN BOCCA O NEGLI OCCHI

    - SE TOSSITE O STARNUTITE FATELO PROTEGGENDO LA BOCCA CON UN FAZZOLETTO O SIMILI E COMUNQUE NON VICINO AGLI ALTRI

    - EVITATE DI MANGIARE CON LE STESSE POSATE E BERE DAGLI STESSI BICCHIERI, BOTTIGLIE, di passarvi di bocca in bocca sigarette

    - LAVATEVI LE MANI SPESSO E SEMPRE AL RIENTRO A CASA

    - SE ACCUSATE SINTOMI (FEBBRE O RAFFREDORE) NON ANDATEVENE IN GIRO, MA AVVISATE SUBITO IL VOSTRO MEDICO

    - AVVISATE SUBITO IL VOSTRO MEDICO ANCHE SE AVETE AVUTO CONTATTI CON PERSONA AFFETTA DA CORONAVIRUS.

    In tali casi Non andate in Ospedale !

    Provvedono loro.

    IL CORONAVIRUS NON È LA PESTE.

    Ma e' una infezione molto contagiosa e che mette a rischio anziani, ammalati e il nostro sistema ospedaliero che deve servire a curare tutti.

    QUINDI NON ABBIATE TIMORE A SEGNALARE SUBITO AL VOSTRO MEDICO o ALL' ASL o AI NUMERI 112 o 118 IL VOSTRO STATO DI SALUTE SE AVETE SINTOMI, E I CONTATTI AVUTI CON PERSONE INFETTE.

    SIAMO PRUDENTI, SIAMO SERI.”

  • Immediatamente attivati i protocolli, in quarantena circa 140 famiglie. Disposta la chiusura dell’Università degli Studi di Salerno per quindici giorni

    redazione

    comune fisciano4 e1526741800889Continua senza sosta il proliferarsi del Covid 19 in provincia di Salerno. È notizia di questo pomeriggio che una donna di Fisciano, più precisamente residente in località Pizzolano, sia risultata positiva al tampone.

  • I sindaci Salvati e Servalli ne hanno dato comunicazione pochi minuti fa. Nella città metelliana dettate le regole per usufruire dei contributi governativi

    crist salvat scafatiVentisettesimo caso di Coronavirus a Scafati. Ad annunciarlo è il sindaco Cristoforo Salvati, nel consueto aggiornamento quotidiano, riportato qui di sotto.

  • L’annuncio sul suo profilo Facebook: «Ho qualche linea di febbre. Sia io che i miei collaboratori siamo in isolamento e rispetteremo la quarantena»

    redazione

    guido bertolaso.original.xIl Coronavirus non fa sconti: Guido Bertolaso, ex capo della Protezione Civile e attuale consulente della regione Lombardia per la gestione dell’epidemia, è risultato positivo.

  • Il questore della Camera di Fratelli d’Italia, nativo di Nocera Inferiore, è il secondo deputato contagiato dal Covid 19

    redazione

    cirielli 3Edmondo Cirielli è risultato positivo al tampone per il Coronavirus. Il questore della Camera di Fratelli d’Italia, già presidente della provincia di Salerno nel 2009, è il secondo deputato positivo al Covid 19.

  • La notizia, trapelata in mattinata, è stata ufficializzata qualche ora fa. Domani possibili interventi di sanificazione a Palazzo Santa Lucia

    fonte: Napoli.Fanpage.it

    regione campania santa luciaPositivo al Coronavirus un consulente esterno dello staff del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: l'uomo si è sottoposto al tampone ed è risultato positivo al Covid-19.

  • Residente a Fisciano, domiciliato a Salerno. A diffondere la notizia il sindaco del comune della Valle dell'Irno Vincenzo Sessa

    redazione

    nocera inferiore201828Un medico del pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore è risultato positivo al tampone del Covid 19.

  • Il sindaco della città capofila dell’Agro: “Le condizioni dell’uomo non destano preoccupazione, abbiate comportamenti responsabili e non uscite di casa”

    di Redazione

    Primo caso positivo al Covid-19 di un cittadino nocerino all’ospedale Umberto I. Si tratta di un 48enne di Nocera Inferiore, le cui condizioni non destano eccessiva preoccupazione.

  • In una nota pubblicata questo pomeriggio dall’ufficio stampa del ministero dell’economia e delle finanze annunciata anche la sospensione dei termini e misure fiscali a sostegno di imprese, professionisti e partire IVA

    redazione

    ministero delleconomia 651396I termini relativi ai versamenti previsti al 16 marzo saranno differiti con una norma nel decreto legge di prossima adozione da parte del Consiglio dei Ministri, relativo alle misure per il contenimento degli effetti dell'epidemia di Covid-19.

  • L’uomo, un 86enne di Mercato San Severino, è attualmente ricoverato al reparto di terapia intensiva

    redazione

    nocera inferiore201828Secondo paziente positivo al Covid 19 all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Si tratta di un uomo di 86 anni residente a Mercato San Severino, attualmente ricoverato nel reparto di terapia intensiva. 

  • Nessun nuovo contagio a Nocera Inferiore, Cava, Sarno, Mercato San Severino, Roccapiemonte e Sant’Egidio del Monte Albino. Proseguono i controlli e la distribuzione dei buoni spesa alle famiglie in difficoltà

    ultime notizieUna settimana tutto sommato positiva in termini di diffusione del contagio da Coronavirus nell’Agro Nocerino-Sarnese e nei comuni limitrofi. Proseguono, senza sosta, anche i controlli, le attività di prevenzione e quelle di aiuto alle famiglie in difficoltà economica, come testimoniato dalle informazioni registrate in giornata.

  • Il primario del reparto di ortopedia, risultato positivo al Covid 19 qualche giorno fa, è ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli e le sue condizioni sono, al momento stabili

    redazione

    ospedale sarnoSmentita in maniera secca e decisa la notizia diffusa da qualche testata giornalistica circa la morte del dottor Antonio Toro.