fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Angri

  • Abbandonata l’ipotesi Partenio già da tempo, il presidente Maiorino ha evidenziato l’impossibilità di giocare al “San Francesco” a causa dei lavori in corso per le Universiadi. Il problema principale riguarderebbe l’accesso ai settori

    di Redazione

    Niente “San Francesco” e niente “Partenio” di Avellino per la gara Nocerina-Bari. Il presidente Paolo Maiorino, in una nota stampa, ha spiegato quest’oggi i motivi che lo hanno portato alla decisione di giocare contro i pugliesi allo stadio “Novi” di Angri, non senza dispiacere.

  • Misure ancor più restrittive dettate dal primo cittadino: obbligo di mantenere un metro di distanza nei contatti sociali e invito alle attività a fornire dispositivi di protezione monouso e soluzioni idroalcoliche

    ferraioli angriIn un momento in cui una parte della popolazione pare viaggiare a ruota libera, pensando di aver scampato il pericolo Coronavirus, i sindaci di tutti i comuni dell’Agro provano ad attuare misure ancor più restrittive, al fine di evitare il diffondersi del contagio.

  • Un creativo signore di Angri, di nome Luigi come è possibile sentire dal video, ha pensato di rendere più esteso il permesso di uscire con gli "animali di affezione"

    Portare fuori gli animali d’affezione è consentito in prossimità delle proprie abitazioni.

  • Arriva l’Esercito a presidiare le strade. Distribuiti i buoni spesa a Cava,mascherine obbligatorie a Sant’Egidio, sanificazione delle strade ad Angri e San Valentino Torio, dove si registrano due nuovi positivi. Nuovo decesso a Nocera Inferiore

    ultime notizieLa notizia principale di giornata che riguarda l’Agro Nocerino Sarnese è l’arrivo dell’Esercito che, come anticipato in mattinata, presidierà i caselli autostradali e gli snodi delle arterie stradali principali, al fine di prevenire il diffondersi del contagio da Coronavirus.  Tutto sommato positivo, a proposito, il numero di contagiati.

  • Dati piuttosto confortanti, in linea con l’andamento in tutta la regione. Un nuovo positivo ad Angri e Fisciano, nessuno a Scafati e Sant’Egidio

    ultime notizieL’Unità di Crisi della Regione Campania ha da poco comunicato che su 1253 test per Covid 19 effettuati sono risultati positivi 90. Un andamento che fa ben sperare, anche se i contagiati restano 3148, a fronte di quasi 26mila tamponi effettuati.

  • Quattro positivi a Sant’Egidio, due a Nocera Inferiore,uno a Cava e Sarno, nessuno a Scafati. Guariti due cittadini di Angri e Fisciano

    ultime notizieNel giorno in cui il capo della Protezione Civile nazionale Angelo Borrelli ha annunciato l’incremento più basso del numero di contagiati dal 10 marzo scorso (880 i nuovi positivi al Covid 19), nell’Agro e nei comuni limitrofi i dati restano, purtroppo, alquanto alti.

  • Angri la città più colpita in giornata con sette nuovi casi, seguono Nocera Inferiore a sei, Scafati a cinque e Cava de’Tirreni a due. Due donne guarite a San Valentino Torio

    ultime notizieIn attesa di conoscere i dati ufficiali comunicati in serata dall’Unità di Crisi della Regione Campania, tracciamo un bilancio aggiornato dei cittadini positivi al tampone Covid 19, con focus particolare sui comuni dell’Agro Nocerino-Sarnese.

  • Due casi ad Angri, uno a Sant’Egidio e Mercato San Severino, nessuno a Cava, Roccapiemonte, Pagani, Sarno e San Valentino Torio. Negozi chiusi il 25 e il 26 aprile in vari comuni del comprensorio

    ultime notizieUn sospiro di sollievo arriva dall’Agro e dai comuni limitrofi, dove i contagi da Coronavirus sono estremamente limitati rispetto agli ultimi giorni: mancano, tuttavia, i dati di Scafati dove ieri si era registrato il numero più alto di casi.
    Nel frattempo i sindaci dei comuni di Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Cava de’Tirreni, Sarno, Fisciano, Roccapiemonte e San Valentino Torio hanno predisposto la chiusura di tutte le attività commerciali, fatta eccezione per farmacie, parafarmacie, erogatori di carburante ed edicole , per il 25 e il 26 aprile.

  • Il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, ha chiesto di estendere il provvedimento a tutto l'Agro Nocerino Sarnese. Preoccupa in particolare la situazione di Pagani
    Rischio zona rossa nell'Agro nocerinoDalla Regione Campania una notizia che allarma l'intero Agro nocertino-sarnese: nella zona a sud di Salerno, nell'area dei quattro Comuni in quarantena, entrerà in azione una task force a supporto delle forze dell'ordine con l'obiettivo di controllare ulteriormente il focolaio che è stato registrato.

  • Otto nuovi casi a Scafati, due a Pagani, uno ad Angri, nessuno a Fisciano, Mercato San Severino, Sarno, Roccapiemonte, Sant’Egidio e San Valentino Torio. Confermati i due positivi annunciati ieri a Cava

    ultime notizieSecondo giorno consecutivo di impennata di casi di Coronavirus nell’Agro e nei comuni limitrofi. Comportamenti poco responsabili, uniti alla difficoltà di gestire i pazienti all’interno dei nuclei familiari più numerosi, mettono a dura prova la gestione del contagio sui vari territori.

  • Nessun nuovo contagio a Nocera Inferiore, Angri, Mercato San Severino, Roccapiemonte, Sant’Egidio e San Valentino. Riaprono due uffici postali, i controlli non si fermano

    ultime notizie«Se continuiamo con un atteggiamento responsabile a metà maggio la Campania sarà fuori dall’emergenza sanitaria». Il messaggio di speranza lanciato questo pomeriggio dal presidente Vincenzo De Luca coincide, a grosse linee, coi dati che emergono dall’Unità di Crisi Regionale e, più nello specifico, dalle informazioni raccolte nell’Agro e nei comuni limitrofi, dei quali riportiamo anche i principali eventi del giorno. Ancora quattro cittadini hanno vinto la battaglia col virus.

  • Consegnati i voucher per accaparrarsi i beni di prima necessità nella maggior parte del territorio. Un nuovo caso di Coronavirus a Cava e Angri, nessuno a Fisciano, Mercato San Severino, Sant’Egidio e San Valentino Torio. 8 guariti in giornata

    ultime notizieIn una giornata caratterizzata dai controlli delle truppe dell’Esercito sul territorio dell’Agro e dalla distribuzione dei buoni spesa da parte dei vari sindaci, il numero dei nuovi positivi al Covid 19 resta, tutto sommato, in linea coi giorni precedenti.

  • Tre nuovi casi a Nocera Inferiore, uno a Sarno ed Angri, zero a Cava, Scafati e Sant’Egidio del Monte Albino. Cresce il numero dei guariti

    ultime notizieBilancio di giornata più che positivo in Campania dove, stando ai dati forniti alle ore 17 dall’Unità di Crisi Regionale, il numero dei guariti da Covid 19 (244) supera, finalmente, quello dei deceduti(227). Situazione in via di miglioramento anche nell’Agro Nocerino-Sarnese e nei paesi limitrofi.

  • Il sindaco della città di San Giovanni, Cosimo Ferraioli, consentirà ad un solo membro per famiglia di recarsi negli esercizi commerciali in giorni stabiliti. Controlli serrati nel comune metelliano

    redazione

    ferraioli angriLa grave situazione nella quale verte il nostro paese a causa del rapido diffondersi del Coronavirus che, ad oggi, ha causato ben 29 vittime nella sola regione Campania, induce le autorità politiche e militari a drastici provvedimenti. Il sindaco di Angri Cosimo Ferraioli ha disposto l’accesso per gli acquisti presso gli esercizi commerciali aperti, ad una sola persona per famiglia, seguendo una turnazione alfabetica fissa: dalla A alla B il lunedì, dalla C alla D il martedì, dalla E alla K il mercoledì, dalla L alla O il giovedì, dalla P alla R il venerdì, dalla S alla Z il sabato.
    carabinieri cavaA Cava de’Tirreni nel pomeriggio di ieri i carabinieri hanno disposto la chiusura di un sexy shop, ancora aperto in violazione dei decreti ministeriali e regionali. Questa mattina controlli a tappeto su tutto il territorio comunale, che hanno portato a ben sei denunce a piede libero all’autorità giudiziaria.

  • Una vittima a Sarno, ancora un positivo a Sant’Egidio del Monte Albino, nessuno a Nocera Inferiore e Angri

    ultime notizieMisure restrittive confermate in tutto il Paese fino al 3 maggio, in attesa di capire se la curva dei contagi confermerà le ottime indicazioni emerse negli ultimi giorni per dare l’inizio alla fase 2 dell’epidemia. È questo, in sintesi, il messaggio lanciato questa sera dal premier Conte. Numero dei positivi che, salvo, qualche dolorosa eccezione, sembra essersi assestato anche nell’Agro e nei comuni limitrofi.

  • Forze dell’ordine a lavoro per sanzionare chi evade le ordinanze. Un nuovo caso di Coronavirus a Nocera Inferiore, Nocera Superiore, San Valentino Torio e Angri, nessuno a Scafati e Sarno

    ultime notiziePasquetta tutto sommato tranquilla nell’intera provincia di Salerno, dove le forze dell’ordine si sono adoperate al fine di evitare uscite ingiustificate e sanzionare i trasgressori.

  • Due nuovi positivi a Cava, uno a Nocera Superiore e Fisciano, nessuno a Scafati, Sarno, Mercato San Severino e Roccapiemonte. Quasi ultimata la consegna dei buoni spesa

    ultime notizieDomenica decisamente negativa in termini di nuovi contagi da Coronavirus nell’Agro e nei paesi limitrofi. Non mancano, ovviamente, le buone notizie, le opere di prevenzione e quelle di aiuto alle famiglie in difficoltà da parte degli amministratori comunali.

  • Sei casi in più di Coronavirus a Nocera Inferiore rispetto all’ultimo aggiornamento del C.O.C. datato 11 aprile; due nuovi contagi a Nocera Superiore, uno a Angri, nessuno a Sant’Egifdio. Sarno piange la quarta vittima

    ultime notizieUn passo indietro rispetto ai giorni passati nel numero dei contagi da Covid 19 nell’Agro Nocerino-Sarnese e nei comuni limitrofi, dei quali riassumiamo anche le principali attività del giorno.

  • Una gara importante contro un avversario blasonato quella di domenica, tanto che non saranno ritenuti validi abbonamenti e accrediti, per favorire l’ingresso di chiunque voglia assistere all’incontro per una grande giornata di sport

    di Redazione

    L’Asd Nocerina 1910 comunica che, a partire da oggi pomeriggio alle ore 17, saranno in vendita i biglietti per la gara di domenica 7 aprile contro il Bari (ore 15 stadio “Novi”, Angri). I sostenitori avranno accesso al settore unico tribuna coperta, al costo di 10€ in prevendita e di 13€ al botteghino. Per l’occasione il presidente Paolo Maiorino ha indetto la Giornata Rossonera, quindi non saranno ritenuti validi abbonamenti, accrediti e ingressi di favore.

  • Tutto pronto per quella che dovrà essere una grande giornata di sport, nella sfida tra molossi e galletti che si terrà domenica allo stadio “Novi”. Il presidente dei rossoneri per l’evento ha invitato anche le cariche istituzionali delle città del territorio

    di Nello Vicidomini

    Continua l’attesa per la gara Nocerina-Bari, probabilmente la più importante del campionato dei molossi, contro i blasonati galletti, in programma domenica allo stadio “Novi” di Angri. Nonostante i rossoneri debbano rinunciare ad ospitare l’incontro allo stadio “San Francesco”, la società sta lavorando sodo in questi giorni per rendere quella di domenica una bella giornata di sport.