fbpx

Un fatto quasi storico. Così definisce il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano, l'adesione dell'Ente da lui governato alla rete Anci.

«Abbiamo scoperto quasi allibiti - spiega il primo cittadino - che Nocera Superiore non aveva mai aderito all'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani sin dalla sua fondazione. Non avere avuto fino ad oggi possibilità di avvalersi della qualificata rete, che è in grado di fornire aggiornamenti in tempo reale sulle metodologie più attuali di gestione delle municipalità, in tutti gli aspetti più comuni, e consulenze iperqualificate sulle possibilità di finanziamenti a disposizione degli enti locali, riteniamo possa essere stato un handicap non lieve per la città».