fbpx

Massima solidarietà è stata espressa da tutto il suo gruppo al consigliere comunale di Cava de' Tirreni Luigi Petrone, ex fra' Gigino.

Petrone, stando ad una scritta apparsa su un muro della cittadina metelliana all’incrocio tra via San Lorenzo e via Orilia, sarebbe pronto ad essere il destinatario di un proiettile di una P38, come si vede dalla foto.
«La scritta comparsa non deve essere sottovalutata, né derubricata a ragazzata - dicono dal gruppo consiliare "La Fratellanza", che continua «Forza Gigino, Cava ha bisogno di te, avanti più forte di prima! Siamo certi che non saranno queste vergognose minacce di morte, a fermare la tua azione».