fbpx

Dramma nel tardo pomeriggio di oggi sul percorso della salute, nel tratto facente parte del comune di Nocera Superiore.

Si chiamava Alessandro Capaldo ed aveva 51 anni. Si era recato a svolgere attività fisica e si è accasciato al suolo senza vita. Inutili i soccorsi, prontamente allertati e immediatamente giunti sul posto, insieme a Carabinieri e agenti di Polizia Locale, che proveranno a far luce sull'accaduto e che hanno provveduto a transennare la zona. Dalle primissime ricostruzioni dovrebbe essere stato un malore improvviso a essere fatale all'uomo.

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO