fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Gli interventi di manutenzione straordinaria e potenziamento tecnologico inizieranno lunedì 21 settembre e dureranno fino all’11 ottobre. Cancellati numerosi treni, rimpiazzati dal servizio autobus predisposto da Trenitalia

lavori ferroviaInizieranno lunedì 21 settembre alcuni interventi di manutenzione straordinaria e potenziamento tecnologico sulla linea ferroviaria Napoli-Salerno via Monte del Vesuvio.

Grossi disagi per i viaggiatori, in particolare per i pendolari, visto che per l’intera durata dei lavori, che dovrebbero concludersi l’11 ottobre, i treni che avrebbero dovuto percorrere quel tratto saranno deviati su itinerari alterativi, con ritardi dai 30 ai 60 minuti o in alcuni casi addirittura soppressi. Previsto, ovviamente, un servizio di autobus sostitutivo messo a disposizione da Trentitalia.
Il programma di esercizio sarà così rimodulato:

  • I treni regionali della relazione Napoli C.le - Eboli/Potenza/Taranto e Napoli C.le-Salerno – Sapri - Paola/Cosenza e viceversa subiranno deviazioni di percorso con variazione di orario e fermate intermedie;
  • I treni della relazione Nocera Inferiore-Salerno e viceversa (via Cava de’Tirreni) saranno cancellati. Il servizio sarà garantito sia dai bus che dai treni della relazione Napoli C.F.- Salerno;
  • Sulla relazione Napoli C.F. – Torre A.C./Castellammare – Salerno e viceversa alcuni treni subiranno limitazione di percorso con origine/termine a Napoli Gianturco, altri variazioni di orario e fermare intermedie;
  • I treni della relazione Caserta – Sarno – Salerno e viceversa saranno interamente o parzialmente cancellati con origine/termine corsa a Sarno. Istituito servizio con bus sostitutivo
Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino