fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Da martedì 22 giugno resteranno aperte al traffico solo le rampe di uscita in entrambe le direzioni. La rabbia del sindaco Ferraioli: «Decisione inspiegabile, pronto a presidiare personalmente la zona»

svincolo angri 800x480Autostrade Meridionali” ha disposto la chiusura definitiva in ingresso, a partire da martedì 22 giugno, del casello di Angri nord. Resteranno aperte al traffico le rampe di uscita sia per chi proviene da nord che per chi proviene da sud. Individuato come ingresso alternativo quello di Angri sud.

ferraioli angriUna decisione che, ovviamente, non è andata giù al sindaco Cosimo Ferraioli, che ha immediatamente inviato una lettera di diffida ad Autostrade Meridionali e per conoscenza ad Anas, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e alla Prefettura di Salerno: « Non lasceremo che Autostrade Meridionali chiuda definitivamente la stazione Angri Nord, consentendo l'accesso in entrata solo da Angri Sud – commenta adirato il primo cittadino - non abbiamo sottoscritto questo accordo scellerato e non vogliamo, che la nostra comunità paghi le conseguenze degli amministratori che hanno provveduto a farlo. Per questo motivo ho già presentato diffida al Prefetto Francesco Russo e sono disposto a intraprendere ogni tipo di azione necessaria a evitare la chiusura, al costo di presidiare il casello se fosse necessario. Il flusso di traffico riguarda porzioni densamente abitate del territorio comunale e non ha nulla a che vedere sia con il casello Angri Sud, che con quello di interconnessione con la Statale 268. La disattivazione del casello comporterebbe un ulteriore e inutile carico di traffico e inquinamento in altre zone della città, parimenti strategiche e che non potrebbero sopportare il conseguente congestionamento».  

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca