fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il presidente della Campania si rivolge agli oltre 66mila suoi conterranei alle prese da questa mattina con la prova di maturità: «Tramite l’iniziativa “Scuola sicura” abbiamo predisposto tutto per arrivare a questo appuntamento nelle migliori condizioni possibile»

de luca vincenzo 2020 4«Un grande in bocca al lupo a tutte le ragazze e i ragazzi, soltanto in Campania sono oltre 66mila, che tra pochi minuti sosterranno l'esame di maturità. Sarà una maturità ridotta, dopo un anno difficile per via dell'emergenza COVID-19. Affrontatela, nonostante tutto, con impegno e rigore, nella massima serenità. È una tappa molto importante della vita e del vostro percorso formativo».

Lo scrive il presidente della Campania Vincenzo De Luca, che già nelle scorse settimane aveva posto tra i suoi obiettivi quello di svolgere la prova in condizioni di totale sicurezza. Sono stati predisposti test sierologici e tamponi per i componenti delle commissioni d’esame, al fine di garantire tranquillità assoluta ai maturandi e alle loro famiglie.
«La Regione Campania – conclude il Governatore - tramite l'iniziativa "Scuola Sicura", ha predisposto tutto per arrivare a questo appuntamento nelle migliori condizioni di sicurezza per gli studenti e tutto il personale.
Stiamo, allo stesso modo, lavorando per garantire certezza e continuità didattica, senza assurde interruzioni, alla ripresa di settembre».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca