fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Un 41enne è finito agli arresti con l'accusa di produzione e spaccio di stupefacenti. Rinvenuta presso la sua abitazione una serra con circa 100 piante della sostanza

la serra con le 100 piante di marijuanaQuasi mezzo chilo di marijuana, 100 piante pronte alla raccolta delle foglie e circa 1300 euro in contanti. È quello che ha portato gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia ad arrestare un 41enne del luogo per produzione, coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutto ha avuto inizio ieri mattina, quando il 41enne A.G., a bordo di un ciclomotore, cercava di eludere il controllo di Polizia in cui era capitato. Ne scaturiva un inseguimento terminato nei pressi della zona litoranea del Comune di Battipaglia. La perquisizione sul fermato consentiva di rinvenire, celate all’interno di uno zaino, 5 confezioni di marijuana dal peso complessivo di 187 grammi, oltre alla somma di 1335 euro frutto dell’attività di spaccio. Il successivo sopralluogo domiciliare portava alla scoperta di un fondo agricolo di pertinenza dell’abitazione con una importante coltivazione di marijuana, costituita da circa 100 piante di grosse dimensioni, ben celate all’interno di una serra opportunamente predisposta ed organizzata per la essiccazione della sostanza. All’interno di un contenitore di plastica si rinvenivano altri 216 grammi di marijuana essiccata e pronta per essere immessa nel mercato dello spaccio.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca