fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La donna, che non disdegnava anche lo shopping, aveva percepito la pensione di invalidità per sette anni. Le Fiamme Gialle le hanno sequestrato beni e contanti per 73mila euro

Una falsa cieca assoluta, che intascava la pensione di 700 euro al mese riservata alla categoria ma che faceva una vita assolutamente normale, shopping compreso, è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Salerno.

Dopo aver acquisito tutte le prove sulla truffa ai danni dell’INPS della 66enne, le Fiamme Gialle, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, hanno eseguito un decreto di sequestro per un importo complessivo di oltre 73 mila euro, relativo a beni e denaro della finta cieca, che per sette anni aveva intascato la pensione di invalidità. Non si escludono indagini a carico dei medici che le avevano concesso il beneficio.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca