fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’assessore alle politiche dello sviluppo economico del comune di Nocera Inferiore: «Sosteniamo il commercio locale che può contribuire a farci uscire dall’incertezza, dalla precarietà e dal vuoto che ha caratterizzato questo tempo sospeso»

franza antonio3Riceviamo e pubblichiamo un messaggio di auguri rivolto da Antonio Franza, assessore alle politiche dello sviluppo economico del comune di Nocera Inferiore, a tutte le attività commerciali.

Il 18 maggio, con la ripresa di tutto il commercio al dettaglio, dei servizi alla persona (barbieri, parrucchieri, estetiste), rappresenta un altro tassello importante per tornare alla normalità. Certo, il momento continua ad essere di estrema complessità, ma finalmente rivedremo le porte di tantissimi negozi aperte, le luci accese, le vetrine allestite.
L’emergenza sanitaria ha messo in crisi tante attività, tante famiglie, ha stravolto la loro quotidianità. Ora più che mai, bisogna sostenere il commercio locale non solo perchè rappresenta uno dei principali motori dell'economia cittadina ma soprattutto perchè può contribuire a farci uscire dall’incertezza, dalla precarietà e dal vuoto che ha caratterizzato questo tempo sospeso.
Abbiamo l’opportunità di dimostrare quanto ci sia mancato tutto ciò, oltre che con la presenza anche con la condotta.  Quando entriamo in un negozio, in una attività commerciale, rispettiamo con pazienza la fila ed evitiamo gli assembramenti. Anche questo è rispetto verso gli sforzi economici che i negozianti hanno sostenuto e stanno sostenendo per ripartire (sanificazione, igienizzazione, dispositivi di protezione individuale).
Quante volte in questi mesi ci siamo detti “Insieme ce la faremo”, ora dobbiamo ripeterci “oggi ce la dobbiamo fare”, e con la forza che ha sempre caratterizzato la nostra città “facciamo di un problema un’opportunità”.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca