fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il piano generale servirà a individuare cittadini che in tempi recenti o più lontani hanno avuto contagio da Covid. Il comune in provincia di Avellino, già zona rossa ad aprile, è stato individuato come “area pilota”

ospedala ariano irpinoIn riferimento alla situazione epidemiologica di Ariano Irpino, dove è stato completato un intervento mirato e massiccio di tamponi, dalla prossima settimana partirà un piano generale nella regione Campania di screening sierologici che serviranno a individuare cittadini che hanno avuto in tempi recenti o più lontani un contagio da Covid.

«La Regione Campania – spiega il presidente Vincenzo De Luca – assumerà il comune di Ariano Irpino come “area pilota” per lo sviluppo di questa indagine, puntando a sottoporre allo screening sierologico tutti gli oltre ventimila cittadini, per arrivare a normalizzare definitivamente l'intera area. Questo consentirà anche di programmare misure straordinarie per il rilancio della zona".

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca