fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'uomo aveva in più riprese effettuato prelievi con la carta rubata a una donna, raggranellando quasi 7mila euro. Incastrato dall'analisi dei video delle banche
furto di bancomatAveva sottratto quasi 7mila euro a una donna cui aveva rubato il bancomat il 36enne sarnese denunciato dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno.

L’uomo già pregiudicato, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato ed indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento. L’indagine, scaturita dalla denuncia della donna, anche lei di Sarno, quando questa si è resa conto che le era stato sottratto il bancomat.
L’attività investigativa si è concentrata sulla analisi dei movimenti dell’estratto conto, con le date dei prelevamenti agli sportelli bancomat e con la relativa acquisizione delle immagini di videosorveglianza. Cose che hanno consentito agli operatori di Polizia di risalire, anche con l’ausilio di specifiche elaborazioni tecniche del personale della Polizia Scientifica, all’autore del furto, già noto alle forze dell’ordine.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca