fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’arcivescovo Crescenzio Sepe ha celebrato in solitaria dal Duomo alle ore 19. Annullata a causa dell’emergenza Coronavirus la classica processione fino alla chiesa di Santa Chiara

sangueIl sangue di San Gennaro si è sciolto alle ore 19:04 nel corso di un rito svolto a porte chiuse, a causa dell’emergenza Coronavirus, dall’Arcivescovo Crescenzio Sepe nel Duomo di Napoli.

Annullata, per ovvi motivi, la classica processione con la teca del sangue e il busto del Santo Patrono di Napoli fino alla chiesa di Santa Chiara.
Il miracolo dello scioglimento del sangue di San Gennaro si ripete tre volte durante l’anno: il 19 settembre, giorno della celebrazione del Santo, il 16 dicembre e, appunto il primo sabato di maggio.  

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca