fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

In giornata da registrare un nuovo caso, con nuovo focolaio ad Angri. Nessun positivo a Cava, Pagani, Scafati, Mercato San Severino e Sant’Egidio del Monte Albino, dove c’è un nuovo guarito

ultime notizieSi preparano nel migliore dei modi alla “fase 2” i comuni dell’Agro e delle zone limitrofe, dove si registrano sempre meno contagi da Coronavirus, in piena linea coi dati che provengono dall’Unità di Crisi della Regione Campania, dove si registrano appena 13 contagi su oltre tremila tamponi analizzati. Vietato abbassare la guardia, come sottolineato dai vari sindaci, che si stanno adoperando anche per sostenere le famiglie in difficoltà e i commercianti costretti a tenere ancora a lungo le saracinesche abbassate.

A Cava de’Tirreni per il quinto giorno consecutivo non si registrano nuovi contagiati. Restano 18 i casi ancora attivi sul territorio, di cui 2 ospedalizzati e 16 in isolamento domiciliare controllato.
Ad Angri purtroppo si registra un nuovo caso, con la presenza di un nuovo focolaio in città. Sale a 29 il numero totale dei positivi, con 8 guariti e 1 deceduto.
Invariata la situazione a Pagani, dove i positivi totali sono 25 con 10 guariti e 3 decessi.
Nessun nuovo contagiato a Scafati, dove sul territorio ci sono ancora 41 cittadini affetti dal virus con 37 domiciliati e 4 ricoverati in strutture ospedaliere.
Buona notizie anche da Mercato San Severino, dove si aspetta per festeggiare la prima guarigione. Restano 6 i positivi, a dispetto di 5 deceduti.
Una nuova guarigione a Sant’Egidio del Monte Albino, la quindicesima dall’inizio della pandemia. Scende a 15 il numero di attualmente positivi, con 5 persone in quarantena.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca