fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il primo cittadino Nunzio Carpentieri aveva annunciato la sua assenza alla cerimonia del 25 aprile per un sospetto stato febbrile accusato dal figlio. Oggi i risultati del test e la gioia espressa anche a mezzo social

carpentieri e figlio“Gennaro sta bene. E con lui anche noi”. Inizia con queste parole di gioia un messaggio scritto nel primo pomeriggio  dal sindaco di Sant’Egidio del Monte Albino Nunzio Carpentieri.

Il riferimento è al figlio, che nei giorni scorsi aveva accusato uno stato febbrile ed era stato immediatamente sottoposto al tampone per Covid 19, con conseguente quarantena preventiva per l’intero nucleo familiare. I risultati del test, giunti in giornata hanno dato esito negativo. Grosso sospiro di sollievo, quindi, per il primo cittadino  del Comune dell’Agro, che ha voluto anche lanciare un monito di speranza ai giovani: «Resistiamo ragazzi e ragazze, ne usciremo tutti più forti».  

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca