fbpx

Due nuovi positivi a Nocera Superiore e San Valentino Torio, uno a Sant’Egidio del Monte Albino. Invariata la situazione a Nocera Inferiore, Cava, Scafati, Angri, Pagani e Mercato San Severino. Due nuovi guariti più due in fase di ufficializzazione

ultime notizieIl giorno della Liberazione ci lascia in eredità nuovi casi di Coronavirus nell’Agro e nei comuni limitrofi. Nessun allarme eccessivo, visto che si tratta per lo più di persone legate a contesti familiari di soggetti che avevano contratto il virus nei giorni scorsi.

A Nocera Inferiore i dati del bollettino settimanale non riportano sostanziali novità. Attesa per l’ufficializzazione della guarigione di due pazienti.
A Nocera Superiore si registra la presenza di due cittadini positivi; entrambi asintomatici si trovano in isolamento da diverse settimane in una RSA. Erano risultati negativi ad un primo tampone. Sale a nove il numero totale di contagiati sul territorio comunale.
Buona notizie da Cava de’Tirreni. Il sindaco Vincenzo Servalli, oltre ad annunciare due nuovi guariti, per un totale di nove, ha confermato l’assenza di casi, per il terzo giorno consecutivo, nonostante l’elevato numero di test effettuati. Dei 36 casi totali registrati in città 9 hanno superato la malattia e 6 sono deceduti.
Nessun contagiato nemmeno a Scafati, dove resta invariato il quadro generale. Dei 42 casi attivi 38 sono curati a domicilio, 4 in ospedale. I decessi sono 4, i guariti 14.
Giornata positiva anche ad Angri, dove il totale dei positivi è pari a 28 con 7 guariti e 1 deceduto.
Nessun caso a Pagani, dove restano 14 i casi ancora presenti sul territorio. 11 sono in isolamento domiciliare, 3 ricoverati in strutture ospedalieri. 8 cittadini hanno vinto la battaglia col virus, 3 sono deceduti.
A Mercato San Severino i contagiati totali sono 11 con 5 deceduti. Dei 6 ancora attivi 2 sono ospedalizzati.
A Sant’Egidio del Monte Albino si registra un nuovo positivo, il n. 30 dall’inizio dell’emergenza. Si tratta di un convivente del caso n. 26 che era stato già sottoposto a obbligo di quarantena. Negativi i test effettuati ad altri due familiari.
A San Valentino Torio si registrano, invece, due nuovi casi legati ad una famiglia che ha avuto già tre contagiati. Sono in isolamento da una decina di giorni e le loro condizioni di salute non destano, al momento, preoccupazione. I positivi totali dall’inizio dell’epidemia sono  12, con 3 guariti e 1 morto.