fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

De Luca: «Una struttura specializzata che permetterà di restituire i nosocomi al loro uso istituzionale». Sorge di fianco alla struttura madre, rendendo agevole il trasporto

Si sono completati i lavori dell'ospedale modulare Covid accanto all'Ospedale del Mare: 72 posti letto di terapia intensiva per pazienti Covid di altissimo livello, con posti letto specializzati, per pazienti cardiopatici, oncologici e dializzati. Il progetto dei 120 posti letto di terapia intensiva in più sarà completato nei prossimi dieci giorni con altri 24 posti letto al S. Anna di Caserta e altrettanti al Ruggi di Salerno. «Senza squilli di tromba - ha detto il Governatore De Luca - nasce una struttura ospedaliera di altissimo livello, con pazienti Covid collocati in un'area ospedaliera separata dal resto dell'ospedale. Una grande prova di efficienza: in 20 giorni è stato realizzato un ospedale vero, non un ospedale da campo».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca