fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Nessun nuovo contagio a Nocera Inferiore, Cava, Sarno, Mercato San Severino, Roccapiemonte e Sant’Egidio del Monte Albino. Proseguono i controlli e la distribuzione dei buoni spesa alle famiglie in difficoltà

ultime notizieUna settimana tutto sommato positiva in termini di diffusione del contagio da Coronavirus nell’Agro Nocerino-Sarnese e nei comuni limitrofi. Proseguono, senza sosta, anche i controlli, le attività di prevenzione e quelle di aiuto alle famiglie in difficoltà economica, come testimoniato dalle informazioni registrate in giornata.

Solo buone notizie da Nocera Inferiore, dove resta fermo a 30 il numero dei positivi al Coronavirus. 153 sono le persone in quarantena. Negativi i tamponi effettuati ad alcuni agenti della Polizia Locale;  è iniziata la distribuzione dei buoni spesa alle famiglie aventi diritto. Dalla settimana prossima test obbligatori al personale di case di cura ed RSA.
A Cava de’Tirreni sono risultati negativi i risultati degli ultimi 27 tamponi sviluppati. Restano 22 i casi attualmente positivi, dei quali 4 ospedalizzati. 6 sono i deceduti, altrettanti i guariti.
A Scafati è stato pubblicato l’elenco delle attività convenzionate che accetteranno i buoni spesa.
A Sarno tiene banco la questione ospedale “Villa Malta”, come sottolineato dalla dura lettera inviata dal sindaco Canfora ai vertici sanitari. Nel frattempo non si riscontrano nuovi positivi; resta aggiornato a 12 il numero totale dei casi, con 4 decessi e 2 guarigioni.
ospedale sarnoBuone nuove anche da Mercato San Severino, dove i contagiati totali restano 10. A fronte di 4 decessi non si certificano guarigioni. Dei 6 casi attivi 3 sono trattati a domicilio e 3 in strutture ospedaliere.
A Roccapiemonte, dove non si è registrato alcun caso dall’inizio dell’emergenza,  sono stati effettuati i test a tutti i dipendenti delle strutture RSA. Negativi i primi risultati. Prossima la distribuzione di circa 33mila mascherine.
A Sant’Egidio del Monte Albino nessuna novità sostanziale da registrare. I positivi restano 11; cala a 9 il numero di persone in quarantena obbligatoria.
A San Valentino Torio in mattinata è stata effettuata l’igienizzazione dei locali comunali e di quelli della caserma dei carabinieri.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca