fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Era in compagnia di due salernitani, anch'essi intenti a smerciare hashish e marijuana, nella zona di Pastena. Sequestrati ai tre anche 500 euro frutto dell'illegale commercio
il danaro e il bilancino sequestrati dalla PoliziaSono tre le persone, tra cui una di Nocera Inferiore, denunciate ieri dalla Polizia di Stato della Questura di Salerno perché trovate a spacciare droga. Gli agenti delle Volanti hanno controllato i tre mentre si trovavano a bordo di due automobili in sosta nella zona di Pastena, lungomare Colombo.

All’esito dei controlli, C.D. di anni 41, N.S. di anni 22 e M.F. di anni 43, rispettivamente due salernitani e uno di Nocera Inferiore, con alcuni precedenti a carico, sono stati trovati in possesso di dosi di hashish e marijuana, pronte per la cessione, e di denaro contante, in banconote di piccolo taglio, per una somma complessiva di circa cinquecento euro, evidente provento dell’attività di spaccio.
I tre sono stati accompagnati negli uffici della Questura e, dopo essere stati identificati, sono stati denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti. Gli agenti, oltre allo stupefacente, hanno sequestrato il denaro e dei bilancini di precisione rinvenuti nell’autovettura e nell’abitazione di uno di essi, a seguito delle perquisizioni domiciliari effettuate nei confronti dei tre.
A loro carico è scattata anche la multa di 400 euro per la violazione delle norme di contenimento del contagio da virus Covid-19.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca