fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'arrivo dell'esercito a rafforzare la sicurezza in città, la distribuzione dei "buoni pasto", la collaborazione delle opposizioni nel momento della crisi tra gli argomenti trattati dal primo cittadino nell'aggiornamento del 16 aprile

Un bilancio provvisorio dopo quarantacinque giorni dall’inizio dell’emergenza, riassumendo il lavoro dell’amministrazione.

E’ questo, in estrema sintesi, il contenuto del messaggio contenuto nel video informazione diffuso nel pomeriggio di oggi dal sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato, che ha anche annunciato la seconda guarigione in città: «Abbiamo iniziato la distribuzione dei buoni spesa alle famiglie che ne hanno diritto in base alle domande che sono pervenute. Negativi i tamponi effettuati al personale di cura e ad alcuni agenti della Polizia Locale. Un ringraziamento alla Prefettura di Salerno che ha inviato le truppe dell’esercito sul nostro territorio. Un plauso, infine, ai capigruppo sia di maggioranza che di opposizione per l’estremo clima di collaborazione in questo momento che deve essere di unione tra la popolazione e l’amministrazione intera».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca