fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il primo blocco da 500 mila unità sarà destinato alle fasce deboli. Dalla prossima settimana precedenza ai medici di famiglia. Accordo con Poste Italiane per la consegna diretta

mascherine distribuzioneComincia da oggi la distribuzione alle farmacie della regione Campania delle prime 500mila mascherine acquistate. Questo primo blocco, come da protocollo con Federfarma e Assofarma, sarà distribuito prioritariamente alle fasce deboli, partendo dall'esenzione ticket, alle persone anziane e a quelle che hanno terminato la quarantena.

Dall'inizio della settimana prossima le mascherine saranno distribuite alle 1.800 farmacie della Campania e, progressivamente, ai medici di famiglia, e quindi alle famiglie campane prima di renderne obbligatorio l'uso per tutti, all'esterno delle abitazioni, in vista dell'imminente “fase 2”. La Regione, che ne acquisterà tre milioni, ha già avuto la disponibilità da Poste Italiane alla consegna diretta dei dispositivi di protezione nelle prossime settimane.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca