fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Sei casi in più di Coronavirus a Nocera Inferiore rispetto all’ultimo aggiornamento del C.O.C. datato 11 aprile; due nuovi contagi a Nocera Superiore, uno a Angri, nessuno a Sant’Egifdio. Sarno piange la quarta vittima

ultime notizieUn passo indietro rispetto ai giorni passati nel numero dei contagi da Covid 19 nell’Agro Nocerino-Sarnese e nei comuni limitrofi, dei quali riassumiamo anche le principali attività del giorno.

A Nocera Inferiore si registrano sei casi in più rispetto all’ultimo aggiornamento del Centro Operativo Comunale, datato 11 aprile. Restano 4 i decessi e uno il guarito. Sale da 154 a 181 il numero di persone in quarantena. Nel pomeriggio il sindaco Torquato ha ricordato che prosegue la distribuzione delle mascherine, previa telefonata ai gruppi di protezione civile attivi sul territorio comunale.
A Nocera Superiore, come anticipato in mattinata, si registrano due nuovi positivi. Si tratta di due soggetti riconducibili ad ambiente ospedaliero, entrambi ricoverati allo “Scarlato” di Scafati. Sale a sei il numero totale di cittadini attualmente contagiati.
A Cava de’Tirreni, questa mattina, gli ispettori ambientali volontari, su richiesta del dirigente scolastico delI’Istituto comprensivo “San Nicola”,hanno ritirato tablet e computer per distribuirli ai genitori degli alunni, al fine di proseguire l’attività didattica a distanza. Il sindaco Vincenzo Servalli, nel solito video messaggio di aggiornamento, ha comunicato che i risultati di 30 tamponi hanno portato a nuovi tre casi di Covid 19, per un totale di 33 sull’intero territorio comunale, dei quali 22 ancora attivi.
A Scafati, a fronte dei sei nuovi contagiati comunicati questa mattina, sono 39 i cittadini attualmente colpiti dal virus, dei quali 35 domiciliati e 4 ospedalizzati.
Ad Angri il sindaco Cosimo Ferraioli ha annunciato che da domani mattina alcune unità dell’esercito presidieranno il territorio comunale. Nel frattempo sale di un’unità il numero di positivi in città, ma non aumentano i focolai. La buona notizia è rappresentata dalla completa guarigione di due persone.
esercitoSarno piange la quarta vittima, Salvatore Fistillo di 70 anni. Non crescono, fortunatamente, i contagiati che restano 12, dei quali 2 guariti.
A Fisciano il primo cittadino Vincenzo Sessa ha comunicato che, a partire da domani, riaprirà l’ufficio postale del centro cittadino.
A Mercato San Severino sono state prolungate la sospensione della fiera cittadina e la chiusura del cimitero sino al prossimo 3 maggio.
A Roccapiemonte il sindaco Carmine Pagano ha dato notizia che domani inizieranno i test di controllo al personale delle case di cura.
A Sant’Egidio del Monte Albino il primo cittadino Nunzio Carpentieri questo pomeriggio ha effettuato un momento di preghiera davanti al cimitero insieme a padre Massimo Staiano e all’assessore Giulia Attianese. Intanto, per il quarto giorno consecutivo, non si registrano nuovi malati di Covid 19.     

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca