fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

In questo periodo di fermo delle aziende le acque sono tornate chiare, e per la depitata M5S bisognerà avere attenzione alla salute dei cittadini anche dopo l'emergenza
Virginia Villani, M5S"Un'attenta attività di monitoraggio degli sversamenti illeciti e degli scarichi abusivi nel Fiume Sarno".

A chiederla la deputata Virginia Villani, e destinatari dell'invito sono il Responsabile Arcadis, il presidente della Giunta Regionale, il Comando Provinciale del N.O.E Salerno, il commissario straordinario del Consorzio di Bonifica e i sindaci dell'Agro Sarnese Nocerino.
Non sfugge infatti, come questa testata ha segnalato più di una volta, che le acque del Sarno, della Cavaiola e della Solofrana sono tornate limpide, anche se certamente ancora pesantemente inquinate, nei giorni di chiusura delle aziende a causa dell'epidemia di Coronavirus.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca