fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Deceduti il 48enne Gianfranco Campolo e Carmine Pastore.  Un caso a Cava, nessuno a Sarno, Scafati e Sant’Egidio del Monte Albino

lutto Una Pasqua triste per l’Agro Nocerino-Sarnese e i comuni limitrofi a causa dell’emergenza Coronavirus.

Angri piange la scomparsa del 48enne Gianfranco Compolo, risultato positivo nelle scorse settimane. Ricoverato inizialmente all’Umberto I di Nocera Inferiore, era stato trasferito al Ruggi di Salerno, dove si è registrato il decesso. Il sindaco Cosimo Ferraioli ha dichiarato il lutto cittadino per domani. Piccolo sospiro di sollievo per l’assenza di nuovi casi.
A Mercato San Severino si è spento, invece, il signor Carmine Pastore, contagiato dal virus circa venti giorni fa.
A Cava de’Tirreni un nuovo positivo, riscontrato dal risultato di 22 tamponi effettuati tra venerdì e sabato.
A Scafati non si registrano nuovi contagiati. Restano, quindi, 33 gli attuali malati Covid, ai quali vanno aggiunti 4 decessi e 5 guariti. 
A Sarno restano 12 i casi accertati, con 3 decessi, 2 guariti, 4 ospedalizzati e 3 assistiti a domicilio.
Buone notizie anche da Sant’Egidio del Monte Albino, dove per il secondo giorno di fila non vi sono contagiati. Sono 24 i positivi, 12 le persone in quarantena.
Nessuna notizia, al momento, da Nocera Inferiore, Nocera SuperioreFisciano, Roccapiemonte e San Valentino Torio.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca