fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La donna, il cui tampone era risultato positivo, è stata condotta questa mattina all’ospedale di Scafati per esami diagnostici di controllo

scafati ospedale

Nella tarda mattinata di oggi la figlia degli anziani coniugi  di via Atzori, deceduti nelle scorse settimane, è stata trasportata all’ospedale “Scarlato” di Scafati per esami strumentali di controllo. La donna, già risultata positiva al tampone, era in quarantena domiciliare controllata ed è stata condotta nella struttura dedicata ai pazienti da Coronavirus su indicazione del suo medico curante. 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca