fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Una vittima a Sarno, ancora un positivo a Sant’Egidio del Monte Albino, nessuno a Nocera Inferiore e Angri

ultime notizieMisure restrittive confermate in tutto il Paese fino al 3 maggio, in attesa di capire se la curva dei contagi confermerà le ottime indicazioni emerse negli ultimi giorni per dare l’inizio alla fase 2 dell’epidemia. È questo, in sintesi, il messaggio lanciato questa sera dal premier Conte. Numero dei positivi che, salvo, qualche dolorosa eccezione, sembra essersi assestato anche nell’Agro e nei comuni limitrofi.

A Nocera Inferiore non si registrano, in giornata, nuovi contagiati. Restano, quindi, 26 i cittadini colpiti da Covid 19. Sale da 152 a 158 il numero delle persone in quarantena.
A Sarno il primo cittadino Giuseppe Canfora ha comunicato il decesso del 71enne di Mario Annunziata, che ha lottato all’ospedale di Scafati.
Ad Angri nessun caso in giornata. Confermati i 19 positivi, con 13 diversi focolai. Uno è il guarito.
Le brutte notizie arrivano da Scafati. Il sindaco Cristoforo Salvati ha annunciato la presenza di ben cinque persone contagiate, tutte a contatto con concittadini affetti da Coronavirus. È di 42 il numero complessivo di positivi, con 4 decessi e 5 guariti.
A Sant’Egidio del Monte Albino c’è, invece, un solo nuovo caso, già in isolamento domiciliare controllato perché parente di un contagiato dello scorso 19 marzo. I cittadini positivi sono 20, 12 quelli in quarantena.
Nessuna notizia, al momento, da Nocera Superiore, Cava de’Tirreni, Mercato San Severino, Fisciano, Roccapiemonte e San Valentino Torio.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca