fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Aveva impiantato una serra sul terrazzino con tanto di lampade alogene per curare meglio le sue preziose piante il 48 del rione Filangieri che ora risponderà delle sue azioni

È stata la segnalazione di un cittadino del rione Filangieri di Nocera Inferiore a consentire agli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore di scoprire una coltivazione di cannabis in casa che alimentava un fiorente spaccio di droga.

Gli agenti della Polizia di Stato, recatisi sul posto, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione segnalata, rinvenendo due piante di cannabis dell’altezza di circa 1 metro e 40, entrambe con numerose infiorescenze, coltivate all’interno di una piccola serra riscaldata con lampada alogena e ventilata posizionata sul terrazzino della citata abitazione. Ad essere denunciato il 48enne C.S., a cui carico sono risultati precedenti per reati contro il patrimonio. Le piante sono state sequestrate ed avviate alla distruzione.

       

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca